eBook di filosofia: Nietzsche, Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno (trad. italiana del 1927)

CosiParloZarathustra-198x300

F. Nietzsche, Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno (trad. italiana del 1927)

” Una delle maggiori opere di F. Nietzsche, composta tra il 1883 e il 1884, e pubblicata nel 1891. Dopo dieci anni di solitaria meditazione, Zarathustra, vuole «tramontare», ossia tornare fra gli uomini a portare il suo insegnamento, le cui idee fondamentali sono la «morte di Dio», vale a dire l’inaccettabilità di fondamenti e valori metafisici tradizionali, il «superuomo», ossia la necessità di superare l’uomo quale è venuto determinandosi storicamente per produrre l’«oltreuomo» (Übermensch), e l’«eterno ritorno dell’uguale», negazione del significato storico-lineare degli eventi. Zarathustra critica e ridefinisce i valori, gli istinti e i rapporti umani, dall’altruismo (fuga da sé stessi verso l’altro) fino allo Stato, la donna («il riposo del guerriero», «il più freddo dei mostri freddi») e l’amico (superiore alla donna). Nella seconda parte dello scritto la vita è riportata alla «volontà» di creare valori più alti, contro i «nemici della vita» quali i preti o i «predicatori dell’eguaglianza».” (tratto da Treccani.it)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...