eBook di filosofia: E. Cioran, De l’inconvénient d’être né

cioran1

Emile Cioran, De l’inconvénient d’être né

“Idealmente vicina al cinismo e allo scetticismo antichi come allo gnosticismo, alle religioni orientali e al misticismo, l’opera di Cioran consiste in una variegata descrizione dei molteplici aspetti dell’insensatezza della condizione umana. Né Dio, né l’etica, né la conoscenza garantiscono i principi cui l’uomo ispira i suoi sentimenti e le sue azioni. Quanto alla storia, in contrasto con il “razionalismo puerile” di quel surrogato secolarizzato del cristianesimo che è il pensiero utopico di ogni tempo, essa “constata dappertutto e sempre il fallimento piuttosto che il compimento delle nostre speranze”; più che la realizzazione della felicità e il trionfo del bene, la storia è il teatro della tragedia e del male. Priva di autentiche finalità, attratta da falsi valori e caduche ideologie, costretta senza fine tra sordidi motivi, servilismo e dispotismo, l’esistenza dell’uomo è una condanna il cui unico riscatto sta nell’accettazione della morte, “espressione positiva della vacuità”, o, quanto meno, nella consapevolezza del nulla in cui si esaurisce.” (tratto da Treccani.it)

1 Commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

Una risposta a “eBook di filosofia: E. Cioran, De l’inconvénient d’être né

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...