eBook di filosofia: Epimonide

260px-Academia_mosaic

Epimonide

Il Corpus Platonicum contiene opere già nell’antichità considerate spurie, quali i dialoghi Erissia, Alcione, Sisifo, Assioco, Demodoco, Sul giusto, Sulla virtù, la raccolta delle Definizioni e l’Epinomide (per cui v. Filippo di Opunte).

Filippo (gr. Φίλιππος) di Opunte. – Filosofo dell’antica Accademia, scolaro di Platone. Secondo Diogene Laerzio e il lessico Suida egli avrebbe, trascrivendolo e dividendolo in libri, preparato per la pubblicazione il manoscritto delle Leggi, lasciato da Platone; e sarebbe anche l’autore dell’Epinomide, a noi pervenuto tra gli scritti platonici.” (tratto da Treccani.it)

Carla Soldat, L’Epimonide: l’ultima bozza di un dialogo. Commentario storico-filosofico (tesi di dottorato)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia antica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...