eBook di filosofia: Tommaso Campanella, Poesie

200px-Campanella-2

Tommaso Campanella, Poesie, a cura di F. Giancotti, Torino, Einaudi, 1998.

Nell’età del tardo petrarchismo, caratterizzata da un gusto poetico incline al virtuosismo linguistico e retorico, Tommaso Campanella persegue un ideale di poesia filosofica i cui modelli lontani sono la Bibbia, Lucrezio e Dante. Il risultato è una poesia ricca di tensione intellettuale e morale, che costituisce un’esperienza pressoché unica nel quadro della letteratura dei primi decenni del Seicento. La Scelta di poesie filosofiche è una silloge d’autore pubblicata la prima volta nel 1622 in Francia o forse in Germania. Ad ognuna delle poesie Campanella fa seguire una “Esposizione”, importantissima per la comprensione e l’interpretazione della poesia stessa. ” (tratto da Zanichelli.it)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...