eBook di filosofia: G. Cardano, De Immortalitate animorum (trad. in spagnolo)

Cardano Gerolamo colori

G. Cardano, De immortalitate animorum. Traduzione spagnola di J.M. García Valverde

” Contro Pomponazzi, Cardano indugia infatti sulle ragioni che accreditano l’ipotesi dell’immortalità come «palingenesi» ricorrente (Canziani 2010; J.M. García Valverde, Introduzione a G. Cardano, De immortalitate animorum, 2006, pp. 11-18; I. Maclean, Cardano on the immortality of the soul, in Cardano e la tradizione dei saperi, 2003, pp. 191-207). Cardano sostiene – ed è arduo seguirlo – che questa ipotesi rappresenti un’originale interpretazione della dottrina cristiana; ritiene inoltre che essa corregga e riassuma diverse tesi filosofiche, dando espressione al riconoscimento della presenza di un quid divino nella natura dell’uomo e a una fede intima che, se non si impone a tutti con eguale cogenza, appare però, a un tempo, connessa con i gradi più elevati della sapienza e vantaggiosa per la migliore conduzione della vita mondana. Già nel De sapientia Cardano aveva affermato:

Se anche non vi fosse affatto una vita dopo la morte, la ferma speranza in una cosa tanto gioconda e diuturna sarebbe superiore a qualunque altra felicità umana (De sapientia, cit., p. 26).

Mentre nelle pagine dell’autobiografia avrebbe in seguito scritto:

E ora dirò qualcosa di più: sono felice al massimo grado, perché so che la nostra natura è partecipe della divinità. Se a uno che fosse in pericolo di morte si annunciasse che sopravvivrà per quindici anni come ‹avvenne› al re Ezechia, non ne sarebbe lieto? […] Ma ammetti che fosse per sempre: che cosa potrebbe chiedere o sperare di più? Chi al contrario vive fuori da questa speranza, si priva di due beni veri: della speranza e del frutto che l’accompagna. Se dunque a Dio piacque che nella mortalità noi fossimo partecipi dell’immortalità, è cosa indegna trascurare quanto ci è stato donato gratuitamente e stimare diversamente la nostra condizione (De propria vita, cit., XLVI, p. 44a).” Tratto da G. Canziani, Cardano, Girolamo in Il Contributo italiano alla storia del Pensiero – Filosofia (2012), Treccani

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...