Husserliana online nel sito dell’Open Commons of Phenomenology

husserl1

Nel sito dell’Open Commons of Phenomenology è possibile consultare l’intera serie dell’Husserliana,  l’edizione critica di tutte le opere di Husserl.

La serie iniziò nel 1950 ad opera di Herman Van Breda che portò i manoscritti di Husserl dalla Germania in Belgio a Lovanio, salvandoli da una probabile distruzione a causa delle origine ebraiche del filosofo.

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.