eBook di filosofia: C. Morris, Fundamentos da Teoria dos Signos

charlesmorris

Charles W. Morris, Fundamentos da Teoria dos Signos

Alla costruzione di una teoria rigorosamente comportamentistica, con radici a livello biologico, della comunicazione segnica sono dedicati sia il contributo Foundations of the theory of signs (1938; trad. it. Lineamenti di una teoria dei segni ) di Morris all’International encyclopedia of unified science (progetto da lui promosso insieme a Carnap e Neurath), sia il fondamentale volume Signs, language and behavior (1946; trad. it. Segni, linguaggio e comportamento). Morris presentava una teoria generale del segno o semiotica che individuava tre diversi livelli di analisi del linguaggio e del significato e che di tutte e tre queste dimensioni si proponeva di rendere conto facendo riferimento a comportamenti pubblicamente osservabili e senza alcun rinvio a stati mentali privati. Accanto a una semantica attenta alla relazione tra i segni e gli oggetti denotati e a una sintattica volta a determinare le relazioni tra i segni, Morris auspicava la nascita di una terza dimensione della semiotica, la pragmatica, particolarmente interessata alle relazioni tra i segni e chi li usa. ” (tratto da Treccani.it)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...