eBook di filosofia: G. Bachelard, The Formation of the Scientific Mind

Bachelard

Gaston Bachelard, The Formation of the Scientific Mind

” La sua riflessione sulla scienza muove dall’inadeguatezza sia dell’idealismo sia dell’epistemologia positivistica dopo la rivoluzione nella fisica contemporanea. Contro la concezione razionalista di un sapere scientifico defi-nitivo, unitario e continuamente in aumento Bachelard sostiene un’interpretazione storica della scienza in cui si riconosce la presenza di rotture radicali, l’importanza degli errori e il ruolo centrale di una ragione applica-ta da cui derivano le nuove ipotesi (Le pluralisme coherent de la chimie moderne, 1932; Le nouvel esprit scientifique, 1934, trad. it. Il nuovo spirito scientifico; La dialectique de la duree, 1936; L’experience de l’espace dans la physique contemporaine, 1937; La formation de l’esprit scientifique: contribution a une psychanalyse de la connaissance objective, 1938; La philosophie du non, 1940, trad. it. La filosofia del non; Le rationalisme applique, 1949, trad. it. Il razionali-smo applicato; L’activite rationaliste de la physique contemporaine, 1951; Le materialisme rationnel, 1953). Differenziandosi dalle posizioni del positivismo e del neopositivismo, Bachelard considera inerente alle scoperte scientifiche, la cui genesi non gli si mostra riducibile alla sola razionalità, l’attività dell’immagi-nazione. Questa è però anche all’origine degli «ostacoli epistemologici» che egli vede contrapporsi al procedere della razionalità scientifica stessa. Al fine di giustificare tale contraddittorietà interna allo sviluppo scientifico, Bachelard allarga il suo campo di indagine allo studio dell’attività dell’immaginazio-ne nel suo complesso: cioè quale si esprime non solo nella scienza, ma anche nella poesia e, in genera-le, nell’animo umano. L’interpretazione di tali am-biti dell’immaginario è infatti complementare alla critica dell’indebito inserirsi dell’immaginazione nella razio-nalità scientifica. Un’ampia parte della pro-duzione di B. è poi dedicata a ricostruire la genesi della poesia con un’impostazione che applica alla creazione fantastica alcuni suggerimenti della psica-nalisi freudiana” (tratto da Treccani.it)

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia della scienza

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...