Archivi categoria: Banche-dati

rousseauonline.ch: tutte le opere di Rousseau online (prima edizione)

Rousseau

rousseauonline.ch è il sito, sviluppato in collaborazione con la Bibliothèque de Genève e con il progetto svizzero e-rara.ch, che contiene la versione digitalizzata di tutta l’opera di Rousseau, così come venne pubblicata la prima volta, in 17 volumi, a Ginevra tra il 1780 e il 1789.

Il sito è articolato in queste sezioni:

  • table des matières: indice con la versione in html, EPUB e PDF dell’opera
  • images: le illustrazioni originali, le pagine dei titoli e le immagini contenute nei diversi capitoli
  • recherche: motore di ricerca testuale
  • carte interactive: mappa geografica-storica delle 400 lettere scritte da Rousseau tra il 1732 e il 1776 e pubblicate nell’edizione ginevrina.
Annunci

1 Commento

Archiviato in Banche-dati, eBook di Filosofia, Filosofia moderna, Lettere

The Philosophy Paperboy: ultimi articoli usciti nelle riviste di filosofia

philosophy-paperboy

The Philosophy Paperboy è l’interessante sito ideato da  Andrea Raimondi, dottorando presso l’Università di Nottingham, che segnala giornalmente gli ultimi articoli pubblicati nelle principali riviste di filosofia.

Al momento le riviste analizzate dal sito sono 540. Potete effettuare anche ricerche tematiche usando il box di ricerca nella homepage.

 

1 Commento

Archiviato in Banche-dati, Bibliografie, Periodici, Recensioni

Project Agon: bibliografia e banca dati sulle “dispute” di età moderna

AGON

Il Project Agon. La dispute: cas, querelle, controverse and création à l’époque moderne è l’interessante progetto di ricerca online sulle dispute che videro “fronteggiarsi” in età moderna in Francia e in Inghilterra letterati, filosofi e scienziati e sul loro rapporto con la produzione scritta.

All’interno del ricco sito vi segnaliamo:

  • la bibliografia
  • la banca dati AGON che riporta per ogni voce le informazioni sulle dispute (partecipanti, cronologia, bibliografia, documenti…). É possibile fare ricerche per persona, data, tema e scorrere tutte le dispute inserite.

“The major debates of the early modern period probed epistemological, religious and philosophical questions. They divided scholars and intellectuals across the Republic of Letters. These conflicts were both local and had repercussions throughout Europe, were formulated in a variety of genres from treatises to correspondence, periodicals to pamphlets. They grew out of meetings and discussions in salons, clubs, Academies and cafés. It is thus essential to get a sense of the practices and interactions at play in these milieu: the developing literary field in France is characterised by both the world of the salons (a female, mondain space), and that of the academies (a male, scholarly space); but the querelles tended to transcend these two worlds.  In England, the spaces of cultural and literary interaction were different, composed of coffee-houses, clubs, academies and societies. But in both countries, the modus operandi of these spaces encouraged participants to think about their practice, and sometimes, their discipline. Distinctions between areas of knowledge, between ways of thinking and writing were debated, giving rise to new conceptions of genre and discipline.”

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Bibliografie, Filosofia moderna

Nietzsche-Briefwechsel: l’epistolario di Nietzsche online

nietzsche_brief  Nietzsche1882

Nietzsche-Briefwechsel è la banca dati del Klassik Stiftung di Weimar che rende disponibile in rete l’indice delle lettere scritte e ricevute da Nietzsche dal 1847 al 1900.

Potete fare ricerche per nome del mittente e del destinatario, per luogo, per data, per incipit. Per ogni lettera viene indicato il luogo dove è conservato l’originale (se noto) e i riferimenti bibliografici alle edizioni a stampa. Di alcuni esemplari è presente anche la versione digitalizzata.

 

Lascia un commento

Archiviato in Archivi, Banche-dati, Filosofia contemporanea, Inventari

Lessico delle Passioni: il sito sul dibatttito sulle passioni in età moderna

lessico_passioni

Lessico delle Passioni è il sito e il progetto dell’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee (ILIESI), diretto da Pina Tortarolo, che è è finalizzato alla memorizzazione e archiviazione di testi filosofici di vari autori, in lingua latina, italiana, francese e inglese, allo scopo di approfondire motivi filosofici, questioni metodologiche e problemi terminologici relativi al dibattito sulle passioni tra XVII e XVIII secolo, con particolare attenzione agli slittamenti semantici prodotti dalle traduzioni in altra lingua.

Il sito permette il confronto terminologico tra le Passiones animi di Descartes, il De l’usage des Passions di Jean François Senault, alcune opere di Hobbes, il Systeme de l’Ame di Marin Cureau de la Chambre e l’Ethica di Spinoza.

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Filosofia moderna

C.I.R.C.E. : Catalogo Informatico Riviste Culturali Europee

logo CIRCE

C.I.R.C.E. (Catalogo Informatico Riviste Culturali Europee) è la piattaforma digitale realizzata dal Laboratorio di ricerche informatiche sui periodici culturali europei della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento che si propone di diffondere anche digitalmente le riviste che hanno avuto importanza nella storia culturale dell’Europa del XX secolo.

“Questo progetto intende favorire una più ampia consultazione dei periodici, limitando il degrado degli originali dovuto all’uso e contribuendo ad una migliore conservazione degli stessi.

Potete scorrere l’elenco dei periodici, guardare la bibliografia presente ed effettuare ricerche testuali anche nel testo degli articoli.

“La rivista è il mezzo più caratteristico e dinamico della cultura moderna. Nel ‘900 le riviste, grazie alla loro conformazione, sono diventate lo strumento di divulgazione attraverso il quale è stato possibile far circolare le idee in maniera sempre più veloce e diretta e in un ambito sempre più vasto.
La rivista è il laboratorio nel quale si documenta il lavoro di temi e problematiche, dove viene accolta l’operazione dell’analisi dei testi e si gettano le basi delle eventuali ricostruzioni letterarie, dove vengono discussi i temi della battaglia culturale e le problematiche di ordine morale, ideologico, letterario. Sulle pagine delle riviste del ‘900 è scritta gran parte della storia culturale italiana moderna e contemporanea.
Nel panorama culturale italiano che va dagli inizi del secolo fino alla prima guerra mondiale le riviste acquistano un particolare rilievo.
Nascono, in quegli anni, periodici animati da gruppi di intellettuali che su quelle pagine dibattono le proprie idee; tali riviste, caratterizzate da una molteplicità di interessi – politici, letterari, filosofici – finiscono con l’influenzare fortemente la società.
Questo fenomeno può essere attribuito a diversi fattori e precisamente alla disillusione delle nuove generazioni nei confronti della cultura tradizionale dominata da alcune grandi personalità, alla ricerca di nuove strade da opporre al vuoto subentrato alla crisi romantica e positivista, alla volontà di avvicinarsi alla moderna cultura europea.
La maggior parte delle dichiarazioni ideologiche riportate dai periodici di quegli anni riflettono l’insoddisfazione e l’irrequietezza degli intellettuali borghesi avversi all’idea egualitaria della società e volenterosi di porsi come modello culturale “

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Cataloghi, Filosofia contemporanea, Periodici

G2A Web Application: il software che raffronta testi di filosofia greca con le traduzioni in arabo

G2A-Web-APP-600x379

G2A Web Application for computational philology. Greek into Arabic. Philosophical Concepts and Linguistics Bridges è l’interessante applicativo sviluppato da Andrea Bozzi, Simone Marchi e dall’ILC-CNR (Istituto di Linguistica computazionale “A.Zampolli”) che presenta in modo sinottico il raffronto tra testi originali e traduzioni.

Al momento in G2A sono confrontabili questi tre testi scritti in greco e tradotti in lingua araba: Pseudoteologia di Aristotele, gli apoftegmi dei Sette Saggi e l’Epistola sulla scienza divina. É presente anche una parte della Metafisica di Aristotele n fase di riversamento

Per ciascun testo sono disponibili i riferimenti bibliografici, l’indicazione della tradizione manoscritta, la descrizione della struttura della traduzione araba e una bibliografica ricercabile che contiene in tutto duecento titoli.

É possibile fare ricerche testuali nel testo greco e arabo (per singole parole e/o lemmi)  e inserire commenti.

Vi si può accedere tramite un accesso free o con le credenziali da richiedere all’ILC-CRN

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Filosofia antica, Filosofia araba, Traduzioni

Thesaurus Linguae Graecae (TLG): sezioni free

TLG_grande

Il Thesaurus Linguae Graecae (TLG) è una ricca biblioteca digitale di testi della Grecia antica, frutto del lavoro di studio dello Special Research Program istituito nel 1972 presso l’Università della California a Irvine.

La banca dati offre un accesso gratuito (previa iscrizione) al Canon of Greek Authors and Works e all’abridged version of the TLG (versione ridotta con più di 100 cento autori e mille testi disponibili e ricercabili).

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, eBook di Filosofia, Filosofia antica

Salons: la banca dati dei cataloghi dei Salons francesi (dal 1673 al 1914)

Salons

Salons è la banca dati che rende accessibile e ricercabile il contenuto testuale dei “livrets” dei “Salons” artistici parigini (Salons des Artistes français, Société nationale des Beaux-Arts, Salon d’Automne…), delle regioni e delle principali esposizioni di movimenti artistici (expositions impressionnistes, Rose-Croix…) tra il 1673 e il 1914.

Al momento, nella banca dati sono stati indicizzati più di 200 cataloghi per un totale di 210.000 notizie bibliografiche. Potete fare ricerche testuali o scorrere l’elenco di tutti i “livrets” spogliati.

 

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Cataloghi, Estetica

Thesaurus Musicarum Latinarum: il corpus di teoria musicale dal Medioevo al Rinascimento

TML

Thesaurus Musicarum Latinarum è l’interessante database che contiene l’intero corpus di teoria musicale, scritta in latino, dal Medioevo al Rinascimento. Questa preziosa risorsa è curata dal “Center for the History of Music Theory and Literature” dell’Indiana University di Bloomington.

Al momento, è online una versione beta a causa di un attacco informatico ma è in preparazione la versione definitiva con nuove funzionalità.

Potete fare ricerche libere o scorrere l’elenco cronologico.

1 Commento

Archiviato in Banche-dati, Filosofia della musica