Archivi categoria: Filosofia contemporanea

Puncta. The Journal of Critical Phenomenology: una rivista online dedicata alla fenomenologia

puncta

Puncta. The Journal of Critical Phenomenology è un rivista online incentrata sulla fenomenologia intesa non solo come un metodo e una pratica ma come una modalità critica di pensiero.

The critical turn in phenomenology suggests that phenomenology is not merely a descriptive method or practice, but a mode of critique understood as an ongoing process of revealing and interrogating the concrete conditions, institutions, and assumptions that structure lived experience. We invite submissions that engage the critical turn of phenomenology in any dimension: through analyses of social and political phenomena, reflections on the limits and challenges of phenomenological inquiry, or by attending to the history of philosophy, either through its silences or its canonical figures.

Critical phenomenology aims to open up a more focused area of discourse that the works of those such as Maurice Merleau-Ponty, Simone de Beauvoir, Frantz Fanon, Hannah Arendt, and, more recently, Lisa Guenther, Sara Ahmed, Alia Al-Saji, and Mariana Ortega have opened up through their commitments to an engaged phenomenology.

2 commenti

Archiviato in Filosofia contemporanea, Periodici

eBook di filosofia: P. A. Rovatti, In virus veritas

In-virus-veritas_cover

Pier Aldo Rovatti, In virus veritas

Pier Aldo Rovatti ha raccolto alcune riflessioni scritte a Trieste tra fine febbraio e fine maggio 2020, nel periodo di tempo più duro del cosiddetto distanziamento sociale…

«Mi chiedo, come molti hanno fatto, se il virus abbia rivelato certi atteggiamenti, certe chiusure ma anche certe aperture del “regime di verità” (come direbbe Michel Foucault) nel quale stavamo tutti vivendo: soprattutto se abbia contribuito con la sua presenza minacciosa, con le sue manifestazioni visibili e non visibili, a produrre un contatto critico tra noi e noi stessi, incrinando almeno un poco il muro di resistenze che di solito ci impediscono di guardare dal di dentro le vite che conduciamo in maniera alquanto automatica.»

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

Canale Youtube del Seminario del Dipartimento di Filosofia “Fine dell’uomo? Dal nichilismo al transumanesimo”

Sono disponibili i primi tre video (di Carlo Sini, Reza Negarestani e Caterina Resta)  del Seminario di Filosofia contemporanea “Fine dell’uomo? Dal nichilismo al transumanesimo” nel canale Youtube dedicato.

I Seminari di Filosofia Contemporanea (SFC) nascono per iniziativa di alcuni studenti del Dipartimento di Filosofia “Piero Martinetti” e sono guidati dal prof. Carmine Di Martino.  Dopo i due anni precedenti (2017/2018 e 2018/2019), dedicati alla lettura e discussione di Essere e tempo di Martin Heidegger, nell’anno accademico 2019/2020  il ciclo di seminari è stato appunto dedicato a “Fine dell’uomo? Tra nichilismo e transumanesimo”.

Questi, gli incontri effettivamente tenuti in presenza:

Carlo Sini | Università di Milano
Sapere chi parla
Mercoledì 30 ottobre, ore 17.30 – Aula Crociera Alta di Studi Umanistici

Reza Negarestani | Director of The New Centre for Research & Practice
Mercoledì 6 novembre, ore 17.00 – Aula 113

Giusi Strummiello | Università di Bari
Mercoledì 27 novembre, ore 17.00 – Aula 113


Gli incontri successivi, previsti nel programma originario, saranno progressivamente pubblicati nel Canale YouTube:

Caterina Resta (già pubblicato) | Università di Messina

Paolo Vignola | Universidad de las Artes del Ecuador (Guayaquil)

Bernard Stiegler | Directeur de l’Institut de recherche et d’innovation (IRI)

Thomas Moynihan | University of Oxford

Ray Brassier | American University of Beirut

 

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia contemporanea, Video

Progetto “Pan/demìa- Osservatorio filosofico” e “Filosofia e Covid”, nuova sezione del blog

Tela_Garau_

Progetto “Pan/demìa- Osservatorio filosofico” è il portale lanciato dall’Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ispf) che vuole essere un osservatorio filosofico permanente sull’emergenza pandemica, uno spazio virtuale in cui ricercatori del Cnr-Ispf e studiosi di ambito internazionale nel settore delle scienze umane si misureranno con gli interrogativi più impellenti che l’emergenza Covid-19 ha posto di fronte alla società contemporanea.

“L’Osservatorio filosofico è espressione di quello che è il compito fondante delle scienze filosofiche e umane, offrire delle coordinate di pensiero per affrontare i quesiti più pressanti per la società odierna e individuare strade percorribili, in particolar modo in tempo di crisi”.

L’osservatorio è articolato in quattro sezioni:

Vi segnaliamo anche la nostra sezione del blog: Filosofia e Covid, dove raccogliamo interventi su queste tematiche.

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia contemporanea

Les Essentiels de la philosophie française: edizioni originali online di opere di filosofia francese

native3_opt_1

Les Essentiels de la philosophie française è il sito curato dalla Biblioteca Nazionale di Francia che presenta online le edizioni originali di opere della filosofia francese, conservate presso la stessa biblioteca.

“En donnant accès à des textes qui ne sont parfois plus publiés et qui sont difficilement consultables en bibliothèque, cet ensemble constitue une introduction à la richesse du patrimoine documentaire disponible sur Gallica.
Pour chacun des auteurs présentés, une courte notice biographique rappelle le contexte de rédaction des œuvres phares, et le cas échéant, la singularité du positionnement de l’auteur dans les réflexions propres à son époque. Les œuvres fondatrices sont présentées dans leur édition originale, aux côtés des éditions de référence qui ont servi de base aux éditions modernes.”

Il sito è articolato in quattro sezioni:

  • Philosophes du XVIe siècle
  • Philosophes du XVIIe siècle
  • Philosophes du XVIIIe siècle
  • Philosophes du XVIIIe siècle Philosophes des XIXe et XXe siècles

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia moderna

eBook di filosofia: A. Camus, Esortazione dei medici della peste

index

Albert Camus, Esortazione dei medici della peste

In omaggio nel sito della casa editrice Bompiani.

“L’Esortazione ai medici della peste, proposto ora da Bompiani in accordo alla Succession Albert Camus e nella traduzione di Yasmina Melaouah, era stata pubblicata in Francia per la prima volta nel 1947, lo stesso anno d’uscita de La peste, ma non aveva mai raggiunto il pubblico italiano.

’’Voi, medici della peste, dovete fortificarvi contro l’idea della morte e conciliarvi con essa, prima di entrare nel regno preparatole dalla peste. Se trionferete qui, trionferete ovunque e vi vedranno tutti sorridere in mezzo al terrore. La conclusione è che vi occorre una filosofia’’.

Camus, prendendo ispirazione dalle norme attuate durante i contagi passati, sprona i medici a non aver paura, ma ad adottare una nuova linea di condotta, tutta filosofica. Per dominare il male, serve in primo luogo dominare se stessi, respingere lo sfinimento, mantenere la pace nell’animo, rispettare la giusta misura.

“Non dimenticate con ciò l’interesse generale. Non venite meno a tali regole per tutto il tempo in cui saranno utili, quand’anche il cuore vi inducesse a ciò.Vi è chiesto di dimenticare un poco quel che siete senza tuttavia dimenticare mai quel che dovete a voi stessi. È questa la regola di una serena dignità”.

tratto da sololibri.net

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: S. Caruso, Homo oeconomicus. Paradigma, critiche, revisioni

Homo oeconomicus

Sergio Caruso, Homo oeconomicus. Paradigma, critiche, revisioni

“Sull’homo oeconomicus Pantaleoni e Pareto rifondarono la teoria economica. Nonostante le critiche, il concetto ha poi trovato una strana fortuna: non solo fra economisti, anche nell’uso corrente, dove assume una confusa varietà di significati. Per mettere ordine questo libro distingue: le ipotesi metodologiche, forse passibili di correzione sulla base della nuova psicologia economica; le antropologie deboli, recuperabili come ‘astrazioni determinate’ entro contesti tipici; le versioni estreme, che riducono la natura umana all’egoismo assoluto. Di quest’ultime l’Autore fa una critica radicale con un vasto strumentario desunto dalla psicologia, dall’antropologia filosofica e dalla filosofia politica; ne mostra così l’infondatezza empirica, l’inconsistenza concettuale, la pericolosità ideologica. “

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia politica

Liberamente accessibili i Cambridge Companions to Philosophy, Religion and Culture

Cambridge-companions-615x290

Vi segnaliamo che all’interno delle risorse liberamente accessibili agli utenti Unimi per iniziative degli editori in tempo di emergenza sanitaria sono presenti i Cambridge Companions, ossia delle pubblicazioni che raccolgono saggi su un determinato argomento. Possono essere un ottimo strumento per iniziare a farvi un’idea sugli aspetti di una tematica che state analizzando e per argomenti di tesi. Qui, trovate la lista di tutti i titoli presenti.

Questa è invece la collezione che comprende 228 Cambridge Companions to Philosophy, Religion and Culture, dedicati sia a singoli filosofi sia a correnti di pensiero.

Lascia un commento

Archiviato in Biblioteche digitali, eBook di Filosofia, Filosofia antica, Filosofia contemporanea, Filosofia medievale, Filosofia moderna

The Deleuze Seminars: i seminari di Deleuze in lingua inglese e francese

deleuze3

The Deleuze Seminars è il nuovo sito ospitato dal Purdue University Data Repository che offre le traduzioni in lingua inglese e le trascrizioni in lingua francesce dei seminari tenuti da Deleuze all’Università di Parigi e Vincennes-St. Denis tra il 1971 e il 1987. Il sito prosegue e completa le iniziative che si sono susseguite dopo la morte del filosofo.

“Shortly after Deleuze’s death on 4 November 1995, one of his students, the musician Richard Pinhas, with the cooperation of Deleuze’s family (his wife Fanny, and children Julien and Émilie), created a website entitled WebDeleuze (https://www.webdeleuze.com/) that was dedicated to Deleuze’s thought. The site not only initiated the project of transcribing Deleuze’s seminar lectures, but also included a wide range of resources and links for scholars interested in Deleuze’s work (including transcriptions of lectures by colleagues such as Félix Guattari, Jean-François Lyotard, André Scala; a complete bibliography of Deleuze’s writings by Timothy Murphy; scans of Deleuze’s manuscripts, etc.). The site was recently redesigned by Benoit Maurer and remains a valuable resource.

In 1999, the Bibliothèque Nationale de France (BNF) (French National Library) in Paris, recognizing the importance of Deleuze’s work as a part of France’s national patrimony, established an audio archive of all the seminars Deleuze gave at the Université de Paris 8 between 1979 and 1987. The archive was based on cassette recordings that had been made by a Japanese student, Hidenobu Suzuki, who unfailingly sat in the seat next to Deleuze and recorded the seminars for almost ten years. The archive includes 273 cassettes of 180 separate lectures, comprising 413 hours of recordings. The BNF converted Suzuki’s cassette recordings into digital files and made them accessible online through the Gallica search engine (https://gallica.bnf.fr/). A detailed summary of the holdings at the Bibliothèque Nationale has been published as a separate book by Frederic Astier, Les cours enregistrés de Gilles Deleuze, 1979-1987 (Mons, Belgium: Éditions Sils Maria, 2006).  

Two years later, in 2001, a group of preeminent French scholars, initially headed by the philosopher Alain Badiou, constituted a not-for-profit organization entitled L’Assocation Siècle Deleuzien (The ‘Deleuzian Century’ Association) whose aim was to build on the work of the BNF and to produce written transcriptions of the seminar recordings that had been collected in the archive. The project took fourteen years to complete. The French transcriptions are freely available at a website called La Voix de Gilles Deleuze (The Voice of Gilles Deleuze), which is hosted and maintained by the University of Paris 8 (http://www2.univ-paris8.fr/deleuze/).”

Qui, abbiamo trascritto dal sito l’elenco completo dei seminari:

A Thousand Plateaus III: Continuous Variation

Cinema: The Classification of Signs and Time

Cinema, Truth, and Time: The Falsifier

Lascia un commento

Archiviato in Archivi, Filosofia contemporanea, Registrazioni audio, Traduzioni

#iorestoacasa #iostudioacasa: ebook di filosofia disponibili nella #bibliotecadigitaleunimi

Continuiamo la rassegna di risorse presenti nella Biblioteca digitale Unimi.

Oggi vi segnaliamo alcuni degli ebook disponbili che vi possono essere utili in questi giorni. Vi ricordiamo che potete accedere a tutti gli ebook da questo indirizzo web: http://www.sba.unimi.it/ebook

Potete cercare gli ebook per titolo o per editore/piattaforma. Ecco una selezione per la filosofia :

  • “What is thing called…” e-book/manuali: What is thing called Metaethics?, What is thing called Metaphysics, What is thing called Philosophy of Language?, What is thing called Philosophy of Religion, What is thing called Philosophy? (piattaforma editore: Taylor & Francis eBooks Complete)
  • Oxford Very Short Introduction – Philosophy. Qui, trovate l’elenco con i titoli (piattaforma editore: Oxford VSI)
  • Oxford Handbooks online – Philosophy. Qui, trovate l’elenco con i titoli  (piattaforma editore: Oxford Handbooks Online)
  • MIT Press Philosophy Collection: testi editi da MIT Press che coprono vari ambiti degli studi filosofici. Si possono scaricare direttamente sul sito dell’editore
  • Past Master: opere digitalizzate dei grandi maestri della filosofia medievale, moderna e contemporanea (tra cui: Anselmo, Agostino, Austin, Benjamin, Boyle, Calvino, Cassier, Descartes, Dewey, Dilthey, Feuerbach, Fichte, Freud, Goethe, Hegel, Hobbes, Husserl, Kant, Leibniz, Locke, Malebranche, Merleau-Ponty, Montaigne, Montesquieu, Nietzsche, Pierce, Plotino, Schelling, Schopenhauer, Simmel, Vico, Weber, Weil, Wittgenstein, Wright) pubblicati dall’editore Intelex (piattaforma editore: Past Masters e Intelex).

In aggiunta, sono attivi trial che consentono di scaricare ebook di altri editori.

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Biblioteche digitali, eBook di Filosofia, Filosofia antica, Filosofia contemporanea, Filosofia medievale, Filosofia moderna