Archivi categoria: Filosofia della mente

eBook di filosofia: Fortunato Tito Arecchi, Cognizione e realtà

FUP Cognizione

Fortunato Tito Arecchi, Cognizione e realtà

“Cognizione implica percezione e giudizio. La percezione consiste nell’interpretare uno stimolo sensoriale: è un processo comune a tutti gli animali con cervello e si può descrivere come una inferenza di Bayes in cui l’algoritmo interpretativo è immagazzinato nella memoria a lungo termine. Il giudizio riguarda, invece, il confronto fra due percezioni codificate in un linguaggio, in cui la precedente viene ripresentata dalla memoria a breve termine e confrontata con la successiva. L’operazione – chiamata Bayes inverso – non presuppone un algoritmo, ma ne costruisce uno nuovo attraverso il confronto. Nel libro si mostra come i salti algoritmici legati a operazioni linguistiche catturino aspetti della realtà non raggiungibili attraverso catene di inferenze di Bayes guidate dallo stesso algoritmo. Oggi sperimentiamo i successi dell’Intelligenza Artificiale (AI), la quale, però, opera per Bayes diretto, velocizza le catene ricorsive, ma non ricorre a salti algoritmici; pertanto, non contribuisce al linguaggio umano. “

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia del linguaggio, Filosofia della mente

The Journal of Mind and Behavior (JMB): una rivista online sulla mente e il comportamento

journal-of-mind-and-behavior

The Journal of Mind and Behavior (JMB) è la rivista online dedicata all’approccio interdisciplinare alla psicologia.

Questi gli ambiti tematici presi in esamene dalla rivista:

  • The psychology, philosophy, sociology of experimentation and scientific method
  • The relationship between methodology, operationism, and theory construction
  • The mind/body problem in the social sciences, psychiatry, the medical sciences, and the physical sciences
  • Philosophical impact of a mind/body epistemology upon psychology and its theories of consciousness
  • Critical examinations of the DSM-biopsychology-somatotherapy framework of thought and practice
  • Phenomenological, teleological, existential, and introspective reports relevant to psychology, psychosocial methodology, and social philosophy
  • Issues pertaining to the ethical study of cognition, self-awareness, and higher functions of consciousness in non-human animals
  • Historical perspectives on the course and nature of psychological science

JMB is based upon the premise that all meaningful statements about human behavior rest ultimately upon observation — with no one scientific method possessing, a priori, greater credence than another. Emphasis upon experimental control should not preclude the experiment as a measure of behavior outside the scientific laboratory. The editors recognize the need to propagate ideas and speculations as well as the need to form empirical situations for testing them. However, we believe in a working reciprocity between theory and method (not a confounding), and in a unity among the sciences. Manuscripts should accentuate this interdisciplinary approach — either explicitly in their content, or implicitly within their point of view. Please note: JMB does not typically publish empirical research.”

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia della mente, Periodici, Psicologia

eBook di filosofia: P. Giordanetti, R. Pozzo, M. Sgarbi (a cura di), Kant’s Philosophy of the Unconscious

Kant_foto

Piero Giordanetti, Riccardo Pozzo, Marco Sgarbi (a cura di), Kant’s Philosophy of the Unconscious

“The present volume aims to assess Kants account of the unconscious in its manifold aspects, and to discuss it from various perspectives: psychological, epistemological, anthroprological, and moral. We aim to show Kants relevance for future discussions on the topic. Kants philosophy of the unconscious has for a long time been a neglected topic in Kant scholarship, especially in English language publications. […]

The purpose of the present volume is to fill a substantial gap in Kant research while offering a comprehensive survey of the topic in different areas of investigation, such as history of philosophy, philosophy of mind, aesthetics, moral philosophy, and anthropology. The essays collected in the volume show that the unconscious raises relevant problems for instance in the theory of knowledge, as non-conceptual contents and obscure representations (Kitcher, Heidemann). In the philosophy of mind, it
bears on the topic of the unity of the consciousness and the notion of the transcendental self (Crone, Schulting). It is a key-topic of logic with respect to the distinction between determinate-indeterminate judgments (Lee), and to mental activity (Duque, Rockmore). In aesthetics, the problem of the unconscious appears in connection with the problems of reflective judgments and of the genius (Otabe, Giordanetti). Finally, it is a relevant issue also in anthropology and moral philosophy in defining the irrational aspects of the human being (Pollock, Snchez Madrid, Tuppini).”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia della mente, Filosofia moderna

eBook di filosofia: A. Damasio, Descartes’ Error. Emotions, Reason, and the Human Brain

Damasio

Antonio Damasio, Descartes’ Error. Emotions, Reason, and the Human Brain

Laureatosi in medicina, attivo negli USA, è tra i nomi di maggior rilievo nel panorama internazionale delle neuroscienze. Ha approntato un sistema di ricerche sul rapporto mente-corpo di stampo antidualistico. D. ritiene che gli studi sul cervello non possano eludere la componente emotiva quale elemento dirimente nella pianificazione dell’azione e della memoria, e fattore immanente nei processi decisionali. L’organo cerebrale va analizzato senza trascurare l’organismo che lo ospita e le interazioni tra questo e l’ambiente. Autore di numerosissimi articoli scientifici, tra i suoi testi occorre citare: Descartes error. Emotion, reason and the human brain (1994); Feeling of what happens (1999); Looking for Spinoza. Joy, sorrow, and the feeling brain (2003); Self comes to mind: constructing the conscious brain (2010).” (tratto da Treccani.it)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia della mente, Neuroscienza

eBook: G. Combe, Elements of phrenology

Phrenology.preview

George Combe, Elements of phrenology

La frenologia è la ” dottrina medica elaborata e divulgata da F.J. Gall, secondo la quale tutte le funzioni psichiche avrebbero una ben definita localizzazione cerebrale, cui corrisponderebbero dei rilievi sulla teca cranica, che consentirebbero la determinazione della loro esistenza, del loro sviluppo, e conseguentemente dei caratteri psichici dell’individuo. Questa dottrina (detta anche cranioscopia) suscitò grande interesse nel 19° secolo.” […]

Se da un punto di vista strettamente scientifico le tesi dei frenologi oggi non presentano alcun interesse, da un punto di vista storico, invece, è stato riconosciuto loro un ruolo di primo piano nel processo di sviluppo della neurofisiologia del XIX secolo. Esse hanno avuto, infatti, il grande merito di promuovere lo studio anatomico del cervello, di indirizzare la ricerca verso lo studio della corteccia cerebrale (in precedenza tenuta in poco conto), di avvalorare e rendere familiare il concetto delle localizzazioni cerebrali (pur se le localizzazioni proposte erano assai discutibili e non frutto di indagini sperimentali), di riaffermare la tesi secondo cui tutti i fenomeni psichici (non solo l’intelletto ma anche le passioni) sono funzioni del cervello (in analogia con tutti gli organi e funzioni del corpo), di contribuire al distacco della psicologia dalla filosofia per avvicinarla alle scienze biologiche, di accelerare (grazie alla cranioscopia) il progresso dell’antropologia fisica.” (tratto da Treccani.it)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia della mente

Cognition: la rivista online sulla conoscenza

Cognition

Cognition è la rivista online internazionale che pubblica articoli e saggi sui molteplici aspetti della conoscenza.

“It covers a wide variety of subjects concerning all the different aspects of cognition, ranging from biological and experimental studies to formal analysis. Contributions from the fields of psychology, neuroscience, linguistics, computer science, mathematics, ethology and philosophy are welcome in this journal provided that they have some bearing on the functioning of the mind. In addition, the journal serves as a forum for discussion of social and political aspects of cognitive science”.

 

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia della mente, Neuroscienza, Periodici, Uncategorized

Comparative Cognition & Behavior Reviews: una rivista online sulla cognizione degli animali

logo Comparative Cogntion

Comparative Cognition & Behavior Reviews è la rivista online,  peer-reviewed che pubblica recensioni, articoli e saggi nel campo della cognizione animale.

“The topics for these reviews and critiques include all aspects of research on cognition, perception, learning, memory and behavior in animals. Published by the Comparative Cognition Society, our web-based format is designed to encourage innovation in presenting information within the field.”

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia del linguaggio, Filosofia della mente, Neuroscienza, Periodici

eBook di filosofia: V. Gallese, F. Ferri e C. Sinigaglia, Corpo, Azione e Coscienza corporea di sè: una prospettiva neurofenomenologica

Cervello

Vittorio Gallese, Francesca Ferri e Corrado Sinigaglia, Corpo, Azione e Coscienza corporea di sè: una prospettiva neurofenomenologica

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia della mente

PhiloMed Virtual Library: portale di risorse, ricerche e dialoghi interdisciplinari tra Filosofia e Scienze biomediche

brain_web_2

Il portale PhiloMed è un progetto sperimentale di virtual desk reference interdisciplinare che si propone di offrire in rete un sito innovativo, con focus sulle discipline filosofiche applicate alla bio-medicina.

Il portale offre un tipo di organizzazione documentale non tradizionale, che propone nuovi strumenti di apprendimento, di approfondimento, di interazione e di produzione di contenuti scientifico-accademici. In questo senso può essere inteso come un laboratorio virtuale inteso a favorire la creazione di spazi, virtuali e non, di collaborazione, scambio, apprendimento, produzione di nuovi modelli di ricerca, all’insegna dell’interattività. Alimentato dalle ricerche di un gruppo di lavoro, PhiloMed si propone come uno strumento per orientarsi nel ricco e articolato scenario del dialogo tra filosofia e medicina.

Lascia un commento

Archiviato in Bibliografie, Filosofia della medicina, Filosofia della mente, Scienza, Tools/Strumenti

Articoli e saggi free nel sito dell’Association for the Scientific Study of Consciouness

logo

L’Association for the Scientific Study of Consciouness (ASSC) si propone di promuovere studi e ricerche sulla natura, funzione e sui meccanismi della coscienza.

Nel sito dell’ASSC potete trovare le annate dal 1994 al 2010 di Psyche, la rivista online dedicata a questi temi, e un’elenco di articoli e saggi (a testo pieno) dei membri dell’associazioni su queste tematiche.

Lascia un commento

Archiviato in Biblioteche digitali, Filosofia contemporanea, Filosofia della mente