Archivi categoria: Uncategorized

S I E F A R – Dictionnaire des femmes de l’Ancienne France: dizionario online delle donne francesi

Christine_de_France

S I E F A R – Dictionnaire des femmes de l’Ancienne France è il dizionario online che si propone di colmare l’assenza di figure femminili (poetesse, filosofe, intellettuali…) nella maggior parte dei dizionari presenti. Sono presenti nel dizionario donne che hanno scritto in lingua francese e/o che hanno avuti contatti con l’ambiente culturale francese.

Ogni voce contiene:

  • biografia
  • elenco delle opere
  • bibliografia sintentica
  • scelta iconografica
  • linkografia
  • notizie sulla “fortuna” del personaggio analizzato.

 

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Bibliografie, Dizionari, Filosofia medievale, Filosofia moderna, Uncategorized

Società italiana per le donne in filosofia: una nuova iniziativa

logo

Vi segnaliamo il sito di SWIP Italia (Società italiana per le donne in filosofia).

La Società nasce nel 2018 sul modello di altre SWIP in Europa e nel mondo con lo scopo di promuovere il lavoro delle donne filosofe, sostenerle nella professione, denunciare e contrastare la discriminazione di genere in ambito universitario e nella ricerca.

Nel sito potete trovate le attività promosse dalla Società, una linkografia e una bibliografia dedicata all’argomento, oltre a una panoramica sulle società già operanti all’estero.

Lascia un commento

Archiviato in Bibliografie, Uncategorized

Online Dictionary of Intercultural Philosophy (ODIP): un dizionario online di filosofia interculturale

ODIP

Online Dictionary of Intercultural Philosophy (ODIP) è il dizionario online di filosofia interculturale che presenta concetti-chiave di culture non occidentali. Il progetto si avvale della collaborazione della “Latin American Association of Intercultural Philosophy”.

Potete navigare tra le voci o consultarle secondo l’area geografica di appartenenza.

“While many Western concepts that have entered non-Western discourses are well known (Edward Said referred to some of them as “traveling concepts”), a repertory of non-Western concepts that have already made an impact or have the potential to enter the mainstream theoretical machine has never been established. On the other hand, certain parts of comparative and intercultural philosophy show that an intrusion from South/East to North/West has already taken place and that some regional concepts are beginning to fulfill a purpose in a world-philosophical context. ODIP attempts to document those developments by offering brief and understandable definitions of non-Western philosophical terms. It thus aims to promote a shift from Comparative Philosophy to World Philosophy enabling a genuine plurality of knowing, doing, and being human.”

É attiva una Call per le voci nuove e una sitografia sull’argomento.

Lascia un commento

Archiviato in Dizionari, Filosofia interculturale, Uncategorized

eBook di filosofia: P. Spinicci, Percezioni ingannevoli

Steinberg

Paolo Spinicci, Percezioni ingannevoli

Dispensa Corso a.a. 2004/2005

“Queste lezioni vogliono cercare di far luce su alcuni aspetti della grammatica della percezione, muovendo da un’esperienza particolare: l’esperienza degli inganni percettivi. Così, nella prima parte del testo, si cerca di elaborare una critica complessiva del rappresentazionalismo che appare da un lato come una falsa risposta al problema delle illusioni percettive, dall’altro come il frutto di una confusione tra l’analisi della dimensione cognitiva dell’esperienza e la spiegazione delle dinamiche reali che sono alla base degli eventi percettivi. Nella seconda parte del testo, anche grazie ad una lettura approfondita delle prime pagine di Empirismo e filosofia della mente di Sellars, viene discussa e rifiutata una concezione dell’esperienza che dimentica la differenza tra sensazione e conoscenza. Infine, nella terza parte, il rifiuto dell’analogia che interpreta la percezione come se constasse di immagini offre lo spunto per una ampia discussione di quelle raffigurazioni che si prefiggono di ingannare lo spettatore: i trompe l’oeil. “

Lascia un commento

Archiviato in Didattica della filosofia, eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Uncategorized

Aoristo. International Journal of Phenomenology, Hermeneutics and Metaphysics: una rivista online di fenomenologia, ermeneutica e metafisica

Aoristoo logo

Aoristo. International Journal of Phenomenology, Hermeneutics and Metaphysics è la rivista online semestrale edita dal “Grupo de pesquisa de História da Filosofia” dell’ Universidade Estadual do Oeste do Paraná.

La rivista pubblica articoli e saggi di fenomenologia, ermeneutica filosofica e metafisica.

 

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia contemporanea, Periodici, Uncategorized

eBook di filosofia: F. Scutari, La questione estetica nella filosofia di Theodor Wiesengrund Adorno

Adorno1

Francesco Scutari, La questione estetica nella filosofia di Theodor Wiesengrund Adorno

Tesi di dottorato discussa nell’a.a. 2016/2017 presso l’Università “La Sapienza” di Roma

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea, Filosofia del linguaggio, Tesi, Uncategorized

eBook di filosofia: L. Ferrara, Paradigmi della temporalità in Kant e Bergson

bergson1

Luca Ferrara, Paradigmi della temporalità in Kant e Bergson

Tesi di dottorato discussa presso l’Università degli Studi Napoli, a.a. 2015/2016

“Il nostro lavoro ha assunto come oggetto di indagine la nozione di tempo in Kant e Bergson. Nel primo capitolo viene analizzato in modo attento la bibliografia secondaria sul complesso tema del confronto tra Kant e Bergson, pervenendo alla necessità di superare l’impostazione metodologica degli unici due studiosi (Clifford Wellington Webb e Barthélemy-Madalue ) che si sono cimentati in un lavoro affine a quello svolto dal dottorando nella sua tesi. Inoltre, viene prestata particolare attenzione ai diversi paradigmi della temporalità, sedimentatisi nel corso della storia del pensiero occidentale. Nel secondo capitolo, viene studiato il rapporto tra tempo e spazio, come è teorizzato in Kant e Bergson, tenendo presente a riguardo la teorizzazione dei rispettivi autori del concetto di numero e le antinomie nelle interpretazioni dei due filosofi. Poi, nel terzo capitolo, quello più denso speculativamente, ho proposto una lettura dei due filosofi, facendo leva, da un lato sul rapporto tra tempo e coscienza, da un altro sulla relazione tra la coscienza e le sue stratificazioni. Infine, viene presentata in appendice una traduzione di un significativo inedito bergsoniano, sia da un punto di vista filologico, sia teoretico, che riguarda le Lezioni sulla filosofia moderna di Bergson dedicate alla Critica della ragion pura di Kant, dove sono anche elencate analiticamente tutte le occorrenze kantiane nei testi bergsoniani.”

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia del tempo, Tesi, Uncategorized

eBook di filosofia: F. Giaculli, “Ciascun grado è perfetto”. Forme di intelligenza e abiti emotivi secondo Darwin

darwin

Fiorella Giaculli, “Ciascun grado è perfetto”. Forme di intelligenza e abiti emotivi secondo Darwin

Tesi di laurea, Corso di Laurea in Filosofia all’Università di Napoli. Relatore: Felice Ciro Papparo. Anno Accademico di laurea 2012/2013

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia della scienza, Tesi, Uncategorized

Pausa estiva del blog

Urlaub

Il blog va in vacanza e saluta i suoi affezionati lettori. Se avete idee o proposte, madate una mail alla biblioteca: biblio.filo@unimi.it. Per gli orari estivi ed eventuali variazioni nelle aperture/chiusure della biblioteca, guardate il sito della biblioteca e i social.

Ricordate che il blog non è solo un fornitore di ebook ma si propone di suggerire risorse web free per la filosofia.

Buone vacanze e buone letture (ovviamente di filosofia)!

 

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

eBook di filosofia: D. Bondoni, La teoria delle relazioni nell’algebra della logica schroederiana

bondoni-MED

Davide Bondoni, La teoria delle relazioni nell’algebra della logica schroederiana

“In questo breve volumetto vengono messi a fuoco alcuni risultati importanti ottenuti da Ernst Schröder nel calcolo dei relativi. In particolare, viene messo in evidenza come il fulcro della traduzione della teoria delle catene in termini di relazioni sia costituito dalla presa di coscienza che la più piccola catena contenente un dato insieme coincide con la chiusura riflessivo-transitiva di una relazione. Inoltre, vengono fornite interpretazioni nuove sul rapporto tra Schröder e Peirce a proposito dell’Auflösungsproblem e sull’impegno di Tarski nel calcolo dei relativi.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Logica, Uncategorized