Cadernos Nietzsche: una rivista online dedicata a Nietzsche

glogo

Cadernos Nietzsche è la rivista online semestrale pubblicata dal Grupo de Estudos Nietzsche (GEN) che si propone di pubblicare articoli e saggi sull’opera e il pensiero di Nietzsche.

“Cadernos Nietzsche attempt to be a vehicle for articles dedicated to exploring the philosopher ideas or unveiling the scheme of his concepts, for writings devoted to the influence exerted by him or to the repercussion of his work, for studies committed to comparing his approach to certain themes with other authors’ approach, for pieces that aim at analyzing specific problems or examining particular questions, as well as for texts that struggle to evaluate the actuality of his thinking as a whole.”

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia contemporanea, Periodici

Gestalt Theory: una rivista online

gestalttheory_journal

Gestalt Theory. An International Multidisciplinary Journal è la rivista online che si rivolge agli studiosi di psicologia, filosofia, psicoterapia, scienze sociali e biologiche, economiche e artistiche che sono interessati alla Gestalt Theory e alle sue applicazioni.

La rivista ospita articoli, saggi originali, recensioni, discussioni e aggiornamenti in una prospettiva multidisciplinare.

“Gestalt Theory goes against the trend towards more and more specialization and dissection that would lead only to an incoherent knowledge of every nut, bolt and screw, by offering a multi-disciplinary and critical synoptic approach. The journal publishes articles in German or English that present a holistic system-theoretical, phenomenological or experimental analysis in areas like general psychology, psychotherapy, pedagogy, philosophy, sociology, economics, art, musicology, speech science and the physical sciences.”(tratto dal sito dell’International Society for Gestat Theory)

 

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia contemporanea, Periodici, Psicologia

eBook di filosofia: F. Bandi, Mikel Dufrenne e l’esperienza estetica

Dino_con_Mikel_Dufrenne_1956-150x150

[Dino Formaggio con Mikel Dufrenne]

Fabrizia Bandi, Mikel Dufrenne e l’esperienza estetica

Tesi di dottorato conseguita nel 2016 presso l’Università degli Studi di Palermo

“Il pensiero di Mikel Dufrenne si inserisce in modo originale negli esisti dell’estetica fenomenologica, che già si era sviluppata in ambito tedesco a partire dagli studi delle Ricerche Logiche, e della quale Dufrenne deve essere considerato l’unico prosecutore nel panorama francese.

La sua non è chiaramente una fenomenologia rigorosa, come egli stesso ammette più di una volta, ma si inserisce nell’ambito di quella fenomenologia francese che esalta la percezione del corpo, a discapito degli aspetti trascendentali della soggettività. Pur con queste sfumature, il nucleo imprescindibile dal quale Dufrenne dà avvio ad ogni riflessione è sempre il rapporto intenzionale tra soggetto e oggetto. La fenomenologia, nonostante gli esiti della sua filosofia, alimenta sempre il suo pensiero. Riflette, amplia e distorce, se vogliamo, i concetti della fenomenologia husserliana, non per abbandonarli però, ma per ricomprenderli, al punto, come già aveva fatto Merleau-Ponty, da voler vedere perfino oltre le pagine husserliane.” (dall’Introduzione)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica

eBook di filosofia: José María Ariso (a cura), Augmented Reality. Reflections on Its Contribution to Knowledge Formation

Augmented reality

José María Ariso (a cura), Augmented Reality. Reflections on Its Contribution to Knowledge Formation

“There is at present no publication specifically dedicated to analyzing the philosophical implications of augmented reality, especially regarding knowledge formation, which constitutes a fundamental trait of knowledge society. That is why this volume includes an analysis of the applications and implications of augmented reality. While applications cover diverse fields like psychopathology and education, implications concern issues as diverse as negative knowledge, group cognition, the internet of things, and ontological issues, among others. In this way, it is intended not only to generate answers, but also, to draw attention to new problems that arise with the diffusion of augmented reality. In order to contemplate these problems from diverse perspectives, the auhors are from a variety of fields – philosophy, computer sciencess, education, psychology, and many more. Accordingly, the volume offers varied and interesting contributions which are of interest to professionals from multiple disciplines.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Epistemologia

eBook di filosofia: L. Floridi, La filosofia dell’informazione e i suoi problemi

coding

Luciano Floridi, La filosofia dell’informazione e i suoi problemi

“FI [Filosofia dell’Informazione] è una nuova disciplina filosofica, che riguarda l’indagine critica della natura concettuale e dei principi  basilari dell’informazione, incluse le sue dinamiche (specialmente la computazione in senso algoritmico e il flusso di informazioni), il suo utilizzo e le sue scienze, e l’elaborazione di metodologie teoretico-informazionali e computazionali applicabili ai problemi filosofici.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

Anales del Seminario de Historia de la Filosofía: una rivista online di storia della filosofia

Anales

Anales del Seminario de Historia de la Filosofía è la rivista online quadrimestrale edita dall’Universidad Complutense di Madrid.

É dedicata alla storia della filosofia dall’antichità a oggi con un’attenzione particolare all’ambito spagnolo e sudamericano e accetta articoli, saggi e recensioni  sull’argomento.

 

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia antica, Filosofia contemporanea, Filosofia medievale, Filosofia moderna, Periodici

eBook di filosofia: P. D’Alessandro, Lo stile del pensiero. Una lettura ipertestuale del caso emblematico di Friedrich Nietzsche

DAlessandro-SM

Paolo D’Alessandro, Lo stile del pensiero. Una lettura ipertestuale del caso emblematico di Friedrich Nietzsche; con il contributo di Matteo Ciastellardi, L’informazione mediata. Il processo d’interazione nella cultura del testo

“Cosa succede quando la lettura non procede più secondo un percorso lineare? Come cambia il modo di pensare di fronte a testi mediali? Esiste uno “stile” del pensiero, che va di pari passo con il modo in cui i contenuti vengono strutturati, fruiti e rielaborati da ogni soggetto? Il presente testo rappresenta una sperimentazione aperta e ipertestuale, che declina le domande appena esposte mediante la proposta teoretica e culturale di un caso emblematico: lo stile di Friedrich Nietzsche. A metà tra scrittura ipertestuale e mappa cognitiva, la sperimentazione cerca di gettare luce sul modello del pensatore dello Zarathustra adattando il supporto al modello cognitivo che vuole sottolineare e illustrare. A completare il volume un’analisi critica del modello di scrittura ipertestuale e di lettura cognitiva a cura di Matteo Ciastellardi.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: A. Petrella, Logica del senso. Storia, humanitas e giudizio nel pensiero di Eric Weil

EPSON scanner image

Antonello Petrella, Logica del senso. Storia, humanitas e giudizio nel pensiero di Eric Weil

Tesi di dottorato a.a. 2012/2013 discussa presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II

“La tesi di dottorato consiste in un lavoro di ricerca sul pensiero del filosofo franco-tedesco Eric Weil. In essa viene presa in esame particolarmente l’ opera principale di Weil: la Logique de la philosophie del 1950; se ne analizzano connessioni con le varie parti del sistema e con i modelli teoretici che ne influenzano obiettivi e finalità. Lo studio si concentra sull’importanza del giudizio all’interno di una logica filosofica che si sforza di tenere insieme universale e particolare, senso e fatto, attraverso una pratica aperta della filosofia che ha come punto centrale l’uomo nella sua storicità. Per cui, Humanitas e concezione della storia sono gli elementi che agiscono alla base di quella che può definirsi una “logica del senso”.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Logica

eBook di filosofia: G. Ernst, J.-C. Heilinger, The Philosophy of Human Rights

filosofia dei diritti umani

Gerhard Ernst,  Jan-Christoph Heilinger,  The Philosophy of Human Rights. Contemporary Controversies

“Human rights are important. First and foremost they are relevant for those fighting for respect for their own or others’ human rights and for the improvement of situations in which fundamental rights are violated.
But human rights are also of interest for politicians, political theorists, international lawyers, jurisprudents, NGO activists, civil servants, and, of course, political and moral philosophers. Obviously, the interest in human rights is stirred by quite different reasons: some of them purely practical, some of them purely theoretical, most of them combining practical and theoretical concerns. Yet all those involved with human
rights should share one fundamental concern: to know what is the nature of the subject they are talking about and in which way it has normative force. In other words, the clarification of the concept of human rights and the justification of these rights – the two core challenges of the contemporary philosophy of human rights – should matter to all who are interested, in one way or another, in human rights.
In offering such clarification and justification political and moral philosophy has something relevant to contribute to the general discussion of human rights. Being philosophers, we might be criticized for making such a strong claim as to the relevance of philosophy. But forgiveness might be granted in light of our willingness to admit that philosophical insights about human rights are not freestanding, nor do they, in general, enjoy priority. Rather they depend in turn on the political, juridical, etc. dimensions of the idea of human rights, that is, on the use of the concept in practice.” (Dall’Introduzione)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia politica

Revista Enunciação: una rivista online di filosofia

Enunciao

La Revista Enunciação è un periodico online semestrale, nato nel 2016 all’interno del Programa de Pós-Graduação in Filosofia dell’Universidade Federal Rural di Rio de Janeiro. Pubblica articoli e saggi di dottorandi e post-doc brasiliani e non.

“A Revista Enunciação não tem qualquer opção doutrinal ou temática determinada, contudo os pesquisadores responsáveis pelas edições sempre visarão preservar o rigor da linguagem conceitual/argumentativa que deve caracterizar o pensamento filosófico.”

 

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia antica, Filosofia contemporanea, Filosofia medievale, Filosofia moderna, Periodici