Archivi tag: animali

eBook di filosofia: F. Zuolo, Human-animal relations and the idea of cooperation

scimmie

Federico Zuolo, Human-animal relations and the idea of cooperation

“The idea of cooperation has been recently used in human-animal relations to justify the application of an associative theory of justice to animals. Following a post-Rawlsian understanding of justice, in virtue of animals’ cooperation with humans for the production of some valuable goods (assistance, nourishment, scientific progress), animals are owed a just treatment. In this paper, I discuss some of these proposals (by Coeckelbergh, Kitcher, Niesen, Valentini) and seek to provide a reformulation of the idea of cooperation suitable to human-animal relations. The standard idea of cooperation, indeed, presupposes mental capacities and attitudes which can be hardly found in animals. Hence, to make sense of the idea of human-animal cooperation we should try and formulate a version of cooperation that accommodates these differences while still being faithful to the core idea. To do this, I try to disentangle the idea of cooperation from other cognate notions and distinguish it from exploitation, use, and relationship of companionship. The upshot is a minimal taxonomy of human-animal relations that covers most of possibilities from the worst type of relation in terms of the neglect of animals’ welfare (exploitation) to the one which is most favourable to animals’ welfare (relationship of companionship). In this taxonomy cooperation is a form of relation where animals are used to produce a valuable good in a way that is compatible with their ethological features and without being harmed. This idea of human-animal cooperation maps onto some actual social practices but retains the normative purchase of cooperation and excludes relations that are harmful to animals.”

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia politica

eBook di filosofia: P. Singer, La sofferenza degli animali (estratto)

Australian philosopher Peter Singer poses for an portrait at Yale University Press office in London

Peter Singer, La sofferenza degli animali (tratto da Liberazione animale)

“Pur appartenendo alla tradizione analitica, ne ha fortemente ridimensionato l’orientamento metaetico, proponendo in sua vece il recupero di un’etica normativa entro cui difendere valori eticamente vincolanti. In una prospettiva utilitaristica ha discusso problemi centrali quali l’eutanasia, l’aborto e il razzismo verso gli animali (in base al quale gli animali sarebbero privi di diritti in quanto inferiori agli uomini).” (tratto da Treccani.it)

1 Commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Etica, Filosofia ambientale, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: M. Andreozzi, S. Castignone, A. Massaro (a cura di), Emotività animali. Ricerche e discipline a confronto

emotività

Matteo Andreozzi, Silvana Castignone, Alma Massaro (a cura di), Emotività animali. Ricerche e discipline a confronto

Gli animali non-umani provano emozioni? Chiunque conviva o abbia convissuto con un cane, un gatto o un qualsiasi altro animale da compagnia resterebbe stupito di fronte ad una simile domanda, e risponderebbe senza esitazione «ma certo!», citando, ad esempio, le manifestazioni di affetto di Fido quando ritorna a casa, o il suo sguardo supplichevole rivolto alla porta e al guinzaglio quando vuole uscire, e così via, con una sfilza interminabile di esempi. Tuttavia, per molti la questione non è così pacifica: quelle degli animali non-umani – dicono – sono semplici reazioni istintive, dovute all’abitudine e al training, nei confronti di qualcosa che desiderano o che dà loro fastidio o dolore, e non hanno nulla a che fare con le vere emozioni che sono soltanto le nostre, quelle umane. Le emozioni infatti sono moti dell’anima, presuppongono consapevolezza di sé, autocoscienza e un grado di complessità e di sensibilità sconosciuto agli animali di qualunque specie non-umana. Ma anche le emozioni umane non è poi detto che abbiano sempre goduto di una buona stampa, perché sono considerate irrazionali, tali da impedirci di agire per il meglio, in grado di obnubilare il nostro raziocinio e di trascinarci fuori dalla retta via, che è quella del ragionamento, delle decisioni prese con calma, con riflessione. Nel contrasto ragione-emozione la risposta tradizionale va tutta a favore della prima, vista come l’unica vera caratteristica che distingue l’essere umano. Le emozioni rappresentano un po’ il nostro lato profondo, complicato, che conosciamo ancora poco, nonostante l’aiuto della psicologia: come possiamo pensare di attribuirle anche agli animali non-umani?

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

Tom Regan Animal Rights Archive: l’inventario dell’archivio di Tom Regan

RSPCA-cover

Tom Regan Animal Rights Archive è il sito curato dalle biblioteche della North Carolina University che dà l’accesso all’inventario dell’archivio di Tom Regan, costituito nel 2000: Animal Rights and Welfare.

L’archivio raccoglie sia articoli, saggi e testi che documentano il suo ruolo chiave nel movimento dei diritti degli animali sia documentazione sulla storia culturale, sociale e politica dei movimenti di protezione degli animali.

Il sito fornisce inoltre anche un elenco organizzato in categorie di siti sui diritti degli animali.

 

Lascia un commento

Archiviato in Archivi, Etica, Filosofia contemporanea, Inventari

eBook di filosofia: P. Martinetti, La psiche degli animali

200px-pietro_martinetti

Piero Martinetti, La psiche degli animali

La psicologia animale è un ramo abbastanza recente della psicologia. Certo la vita interiore degli animali è stata analizzata, descritta, fatta oggetto di problema in tutti i tempi: ma in generale si tratta o di teorie filosofiche (come per esempio in Cartesio) o di esposizioni popolari senza valore scientifico. Una vera analisi metodica della psiche animale è stata iniziata solo, si può dire, in questi ultimi anni: ma anche questi primi tentativi non hanno condotto ancora ad un vero accordo nell’indirizzo e nei metodi. Più forse che ogni altra parte della psicologia essa si risente ancora vivamente, nonostante l’apparente rigore scientifico, della concezione filosofica personale dei suoi cultori, anche se questa non è che una premessa rudimentale e quasi inconscia: ciò che esercita una deplorevole influenza non soltanto sopra le soluzioni, ma spesso anche sopra il modo stesso di porre i problemi.
Il primo punto importante della nuova disciplina è costituito dalle discussioni intorno al metodo: e qui, all’inizio, ci troviamo già di fronte ad uno di quei problemi che operano una netta separazione e rispetto a cui è necessario assumere subito una chiara posizione. Il problema del metodo si può formulare semplicemente così: vi è una psicologia animale?” (dall’incipit)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Etica, Filosofia contemporanea

Animal Right Library: estratti online di opere sui diritti degli animali

animal-right

The Animal Right Library è la biblioteca digitale che raccoglie estratti di opere di pensatori del presente e del passato sui diritti degli animali.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Etica