Archivi tag: estetica

Libri d’artista pubblicati da Onestar Press free online

book

La prestigiosa casa editrice d’arte Onestar Press rende disponibili gratuitamente i libri d’artista presenti nel suo catalogo. Cliccando sul singolo artista sono disponibili i pdf dei testi. Nella collezione sono disponibili, tra le altre, le edizioni limitate di progetti di Marina Abramović, Allora & Calzadilla, Ryan Gander, Jonathan MonkLawrence Weiner.

“Marina Abramović’s ‘100 PISAMA / 100 LETTERS‘ chronologically presents the first lines of 100 letters received by the artist “from the first notes received from my mother, in I965, up to the time I left Belgrade for ever in I979”, whilst Ryan Gander’s ‘Loose Associations and Other Lectures‘ explores a framework and methodology for dealing with found material, and ‘One in one hundred (child)‘ by Jonathan Monk plays with art history and fading reproduction techniques”.

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica

Più di 300 ebook del Getty Museum da scaricare

0892364289

Nella Virtual Library del Getty Museum potete scaricare più di 300 ebook tra testi di estetica, cataloghi e libri d’arte. All’interno della Virtual Library trovate i testi editi dai diversi enti del Getty Museum: J. Paul Getty Museum (il nucleo più consistente), Getty Conservation Museum e Getty Research Institute.

Potete fare una ricerca libera o navigare scegliendo i diversi enti e selezionando nel campo “Publication Type”: Open Access. Ecco il link all’elenco dei testi editi dal J. Paul Getty Museum,  a quello del Getty Conservation Museum a quello del Getty Research Institute

Lascia un commento

Archiviato in Cataloghi, eBook di Filosofia, Estetica

205 ebook del Guggenheim Museum free da scaricare

roylich00wald

All’interno di Internet Archive, la ricchissima biblioteca digitale online, potete trovare la collezione di ebook editi dal “Solomon R. Guggenheim Museum”. Si tratta di ben 205 testi fra cataloghi e libri d’arte.

“Among the more than 200 Guggenheim art books available on the Internet Archive, you’ll find one on a 1977 retrospective of Color Field painter Kenneth Noland, one on the ever-vivid icon-making pop artist Roy Lichtenstein, and one on the existential slogans — “MONEY CREATES TASTE,” “PROTECT ME FROM WHAT I WANT,” “LACK OF CHARISMA CAN BE FATAL” — slyly, digitally inserted into the lives of thousands by Jenny Holzer. Other titles, like Expressionism, a German Intuition 1905-1920From van Gogh to Picasso, from Kandinsky to Pollock, and painter Wassily Kandinsky’s own Point and Line to Plane, go deeper into art history…

The handbook to its collection up through 1980, for instance, or 1991’s Masterpieces from the Guggenheim Collection: From Picasso to Pollock, or the following year’s Guggenheim Museum A to Z, or Art of this Century: The Guggenheim Museum and its Collection from the year after that.” tratto da Open Culture

Lascia un commento

Archiviato in Cataloghi, eBook di Filosofia, Estetica

MetPubblications: il ricco portale con i testi editi dal Metropolitan Museum da scaricare

homepageslideshow_toah_3

All’interno dell’interessante sito del Metropolitan Museum vi segnaliamo il MetPubblications, il ricco portale che segnala più di 1500 titoli pubblicati dal Museo inclusi i Bulletins e i Journals degli ultimi cinquant’anni.

“From its founding in 1870, The Metropolitan Museum of Art has published exhibition catalogues, collection catalogues, and guides to the collection. Today it is one of the leading museum publishers in the world, and its award-winning books consistently set the standard for scholarship, production values, and elegant design. Each year, The Met produces about thirty exhibition and collection catalogues and general-audience books, as well as informative periodicals such as the quarterly Metropolitan Museum of Art Bulletin and the annual Metropolitan Museum Journal.”

Vi segnaliamo all’interno di questa ricca collezione 582 testi free da scaricare (Book titles with full-text online) e 10 testi online.

Sono inoltre liberamente disponibili:

Nel portale trovate comunque una maschera in poter effettuare le vostre ricerche e un elenco in cui navigare:

Vi ricordiamo inoltre che lo stesso Museo ha reso disponibili online anche 406.000 immagini tratte dalle sue collezioni nel portale Open Access at The Metropolitan Museum.

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica

Per gli utenti Unimi interessati alla musica: banca dati “RILM with full text” con le “RILM Music Encyclopedias”

RILM

Segnaliamo per gli utenti Unimi importanti risorse nel campo della musica.

Fino al 31 maggio 2020 è disponibile l’accesso a RILM (Répertoire International de Littérature Musicale) with full text, la versione integrale della banca dati specializzata in musica, RILM Abstracts of Music Literature.

Insieme alla banca dati sarà consentito fino al 31 maggio l’accesso anche alle RILM Music Encyclopedias. Si tratta di una raccolta di 45 enciclopedie fondamentali a testo completo, composta da 95.000 pagine, che include enciclopedie storiche e moderne pubblicate tra il 1775 e 2017.  Sono rappresentati le più importanti discipline, ambiti e aree di interesse di etnomusicologia e musicologia storica, con approfondimenti su argomenti specifici come musica popolare, opera, strumenti, blues e gospel, registrazioni musicali e compositrici

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Bibliografie, Enciclopedie, Estetica, musica, Periodici

ARTSTOR: più di due milioni di immagini in trial per studenti UNIMI

J_CommunityCollections_Header_1200x500

Vi segnaliamo che fino all’8 maggio è attivo il trial per gli utenti UNIMI sulla banca dati banca dati Artstor. La banca dati rende accessibili circa 300 collezioni composte da oltre 2,5 milioni di immagini ad alta definizione nei campi dell’arte, dell’architettura, della fotografia e degli studi umanistici provenienti da musei, biblioteche, archivi fotografici, artisti e studiosi, comprese rare raccolte private non accessibili altrove. Artstor offre inoltre un numero di raccolte pubbliche catalogate, gestite e condivise dalle istituzioni tramite il forum JSTOR.

È possibile consultare la guida in linea Getting started with Artstor Digital LibraryLink verso un sito esterno e visionare dei training video. Si segnala la necessità di creare un account personaleLink verso un sito esterno (utilizzando l’indirizzo di posta istituzionale ma cambiando la password) per usufruire di alcune funzioni avanzate di Artstor, tra cui la possibilità di salvare le immagini.

Si rimanda inoltre alla pagina dei termini di utilizzo della risorsa e si ricorda che è consentito cercare, visualizzare, scaricare e stampare documenti a soli fini di studio e di ricerca.

Lascia un commento

Archiviato in Banche-dati, Estetica

eBook di filosofia: M. Saison, La nature artiste. Mikel Dufrenne de l’esthétique au politique

Dufrenne1

Maryvonne Saison, La nature artiste. Mikel Dufrenne de l’esthétique au politique

Mikel Dufrenne a croisé les principales problématiques qui ont traversé la seconde moitié du xxsiècle. Il les a considérées avec un regard attentif et critique, soucieux de tracer un chemin singulier mais désireux de s’inscrire dans une tradition de pensée philosophique spécifique et exigeante.

La réception de son œuvre pose question : encensée dans les années 1950, elle s’est progressivement réduite en France, notamment vers les années 1970, alors qu’elle fait l’objet aujourd’hui d’un regain d’intérêt. L’étude entend montrer que de telles fluctuations sont liées au malentendu qui fait de Dufrenne l’auteur d’un seul livre, la Phénoménologie de l’expérience esthétique,qui à lui seul ne rend pas compte de l’originalité de sa pensée.

Lire Dufrenne, c’est découvrir l’importance de sa réflexion éthique et politique et la stabilité d’une pensée dédiée à la défense des valeurs de « l’humain » et de «  l’homme ». C’est aussi se livrer au plaisir de l’élaboration de fictions philosophiques répondant à la tentation de rationaliser une vision du monde par le biais d’une philosophie de la Nature relayée par la notion d’a priori. L’unité de cette œuvre réside dans l’hypothèse d’une Nature artiste que le philosophe veut penser dans le cadre d’une philosophie non théologique.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: M. Ghilardi, L’unità di buono, vero e bello in Nishida Kitaro

Nishida.Kitaro

Marcello Ghilardi, L’unità di buono, vero e bello in Nishida Kitaro

Premio Nuova Estetica 2009

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: R. Pavoni, Gli sguardi degli altri. Filmare il paesaggio urbano come esperienza multi-culturale e multi-identitaria

gli sguardi

Raffaele Pavoni, Gli sguardi degli altri. Filmare il paesaggio urbano come esperienza multi-culturale e multi-identitaria

“Lo sguardo dell’esule è sempre plurale e in grado non solo di cogliere, ma anche di promuovere le diverse dimensioni della cultura: un evento, un paesaggio, un’attività umana si dispiegano infatti davanti al suo sguardo sempre sullo sfondo del ricordo di un ambiente diverso, lontano nel tempo. La prima edizione dell’iniziativa Filmare l’Alterità, realizzata dal Dipartimento SAGAS dell’Università di Firenze, è nata con un obiettivo ben chiaro: provare a rappresentare tale sguardo, attraverso i dispositivi mobili e le immagini in movimento. Ciò che abbiamo chiesto di fare ai cittadini stranieri residenti a Firenze e comuni limitrofi è stato di raccontarci non la loro vita, bensì la nostra, e di farlo a partire dal paesaggio urbano.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: A. Brusadin, Wittgenstein e Hanslick. Per una valutazione del formalismo musicale

Wittgenstein2     Hanslick3

Alessandra Brusadin, Wittgenstein e Hanslick. Per una valutazione del formalismo musicale

Tesi di dottorato discussa presso l’Università di Padova (2013)

“Obiettivo del presente lavoro è offrire una valutazione del formalismo musicale, così come è stato concepito da Eduard Hanslick nel Bello musicale, a partire dalle riflessioni sull’estetica e sulla musica di Ludwig Wittgenstein. Dopo una breve ricostruzione della storia del concetto di musica assoluta e del contesto storico-estetico in cui questo ha avuto origine – vale a dire l’estetica romantica della musica, rappresentata ai suoi esordi da autori come Wilhelm Heinrich Wackenroder, E. T. A. Hoffmann e Arthur Schopenhauer – viene proposta una definizione di formalismo in linea con le tesi contenute nel trattato di Hanslick. A partire da questa formulazione viene avviato un confronto fra la visione della musica hanslickiana e le riflessioni sulla musica e, in generale, sull’estetica di Wittgenstein, con riguardo tanto agli scritti della prima fase della produzione del filosofo – in particolare il Tractatus logico-philosophicus – quanto agli scritti della seconda fase – nello specifico le Ricerche filosofiche e le Lezioni sull’estetica. Le considerazioni sulle corrispondenze e divergenze che si possono scorgere fra il pensiero di Hanslick e quello di Wittgenstein aprono la discussione a una valutazione della plausibilità della dicotomia formalismo-antiformalismo e, in particolare, a una riflessione sulla direzione verso la quale l’estetica dovrebbe tendere per essere un momento di effettiva comprensione delle opere d’arte e del nostro rapporto con esse.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea, Filosofia della musica, Tesi