Archivi tag: Francia

eBook di filosofia: P. Persano, La catena del tempo. Il vincolo generazionale nel pensiero politico francese tra Ancien régime e Rivoluzione

Persano

Paola Persano, La catena del tempo. Il vincolo generazionale nel pensiero politico francese tra Ancien régime e Rivoluzione

“Nel dibattito contemporaneo la responsabilità verso le generazioni future si è imposta come elemento decisivo del discorso politico e morale. Dietro questa nozione si pone la convinzione che tra «i vivi, i morti e i non ancora nati» esista un fondamentale legame etico, che apre anche l’orizzonte della decisione politica ad un ineludibile elemento di complessità intergenerazionale. Un approccio, questo, che trova paradossalmente le sue radici intellettuali proprio nel grandioso sforzo di emancipazione morale e politica che anima la cultura francese tra Illuminismo e Rivoluzione. Se, infatti, la contestazione rivoluzionaria dell’Ancien régime spezza la continuità generazionale insita nel rapporto con la tradizione, l’esito ultimo di questo processo è quello di dislocare nel futuro la continuità interrotta, ricreando per altri – i posteri – nuove condizioni di assoggettamento culturale e politico. La catena generazionale, prima allentata e poi spezzata, si riannoda così in forma inedita: fuoriuscita dai luoghi più tradizionali della politica, essa occupa il terreno costituzionale, ridefinendosi come rapporto di responsabilità verso i non ancora nati.Obiettivo di questo volume è appunto rintracciare le premesse settecentesche di una linea di riflessione etico-politica, a cui la società contemporanea deve più di quanto sia solita riconoscere.”

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna, Filosofia politica

eBook di filosofia: U. Dogà, Dall’orlo estremo di un’ età sepolta: il Valéry di Walter Benjamin

Valery

Ulisse Dogà, Dall’orlo estremo di un’ età sepolta: il Valéry di Walter Benjamin in “Prospero. Rivista di letterature e culture straniere”, XVIII (2013), Trieste, 2013, pp. 65-80

“The article aims to analyze the presence of the French poet and writer Paul Valéry in the work of German philosopher Walter Benjamin. For many reasons – that will be investigated in detail – no interpreter seems to be more akin to Valéry than Walter Benjamin. Benjamin payed particular attention to Valéry: he followed his development, admired his greatness and reserved him special praise, that of having acquired the authority of a classic author. The article aims to show that Valéry remains for Benjamin intrinsically linked to the heroic period of the European bourgeoisie and that he is one of the most noble examples of what Benjamin calls “the old European humanism”, of which Benjamin himself is one of the greatest protagonists, but also a disillusioned interpreter and relentless critic. The interpreter Benjamin recognized in Valéry was undoubtedly an “allied”, as he found in his vision of the world a poetic image full of wit and melancholy. This image was also Benjamin’s own, and he remained paradoxically faithful to it even in times of more fervent political and revolutionary passion. These are the principal points from which the article will start to rebuild and rethink the elective affinity between the French poet and the great German critic.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: C. Vetter (a cura di), La felicità è un’idea nuova in Europa: contributo al lessico della rivoluzione francese

Robespierre

Cesare Vetter (a cura di), La felicità è un’idea nuova in Europa: contributo al lessico della rivoluzione francese. Tomo I

Cesare Vetter e Marco Marin (a cura di), La felicità è un’idea nuova in Europa. Contributo al lessico della rivoluzione francese. Tomo II

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna, Filosofia politica

eBook di filosofia: A. Hartle, Montaigne and the Origins of Modern Philosophy

montaigne-saggi_01

Ann Hartle, Montaigne and the Origins of Modern Philosophy

“What is modernity? What is modern philosophy? What is modern society? And what, if anything, does philosophy have to do with the possibility of a free society?

The purpose of this book is to show that Montaigne transforms philosophy itself, bringing it down from the heavens and into the streets, markets, and taverns of ordinary men and ordinary life. Thus, he “invents” or discovers society as a distinctly modern form of association and radically changes the nature of political power. The essay is philosophy made sociable.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna

eBook di filosofia: E. Crescimano, Implexe, fare, vedere. L’estetica nei Cahiers di Paul Valéry

Paul_Valery

Emanuele Crescimano, Implexe, fare, vedere. L’estetica nei Cahiers di Paul Valéry

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: A.Prouteau e Agnès Spiquel (a cura di), Lire les Carnets d’ Albert Camus

Camus2

Anne Prouteau e Agnès Spiquel (a cura di), Lire les Carnets d’ Albert Camus

“Albert Camus a vingt-deux ans quand il commence à écrire régulièrement dans ses « Cahiers » ; il ne cessera pas jusqu’à sa mort. Il en préparait alors la publication ; elle sera posthume, sous le titre de Carnets. Ces textes, aussi inclassables que divers (laboratoire de l’œuvre, « choses vues », notes de lectures, impressions de voyages, réflexions philosophiques et, de plus en plus vers la fin de sa vie, notations intimes) sont souvent cités ; ils n’avaient jamais été étudiés en tant que tels. Ils le sont ici, par des chercheurs d’horizons divers, qui interrogent les modalités et les enjeux de cette écriture très spécifique.

Les Carnets prennent ainsi toute leur place dans l’œuvre camusienne, dont ils mettent au jour les ressorts secrets. Au cœur de cette écriture fragmentaire, l’exigence artistique de Camus est aussi manifeste qu’ailleurs ; et c’est à ses Carnets qu’en 1937 – il a alors vingt-quatre ans – il confie sa certitude, qui ne se démentira pas : « Écrire, ma joie profonde ! ».

Lire les Carnets se révèle indispensable pour qui veut vraiment connaître Camus…”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: F. De Carolis, Verso un’ontologia della vita: Ricoeur lettore di Spinoza

Ricoeur2

Francesco De Carolis, Verso un’ontologia della vita: Ricoeur lettore di Spinoza

Tesi di dottorato discussa presso l’Università “Federico II” di Napoli (a.a. 2008/2009)

 

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Ontologia, Tesi

eBook di filosofia: L. Ferrara, Paradigmi della temporalità in Kant e Bergson

bergson1

Luca Ferrara, Paradigmi della temporalità in Kant e Bergson

Tesi di dottorato discussa presso l’Università degli Studi Napoli, a.a. 2015/2016

“Il nostro lavoro ha assunto come oggetto di indagine la nozione di tempo in Kant e Bergson. Nel primo capitolo viene analizzato in modo attento la bibliografia secondaria sul complesso tema del confronto tra Kant e Bergson, pervenendo alla necessità di superare l’impostazione metodologica degli unici due studiosi (Clifford Wellington Webb e Barthélemy-Madalue ) che si sono cimentati in un lavoro affine a quello svolto dal dottorando nella sua tesi. Inoltre, viene prestata particolare attenzione ai diversi paradigmi della temporalità, sedimentatisi nel corso della storia del pensiero occidentale. Nel secondo capitolo, viene studiato il rapporto tra tempo e spazio, come è teorizzato in Kant e Bergson, tenendo presente a riguardo la teorizzazione dei rispettivi autori del concetto di numero e le antinomie nelle interpretazioni dei due filosofi. Poi, nel terzo capitolo, quello più denso speculativamente, ho proposto una lettura dei due filosofi, facendo leva, da un lato sul rapporto tra tempo e coscienza, da un altro sulla relazione tra la coscienza e le sue stratificazioni. Infine, viene presentata in appendice una traduzione di un significativo inedito bergsoniano, sia da un punto di vista filologico, sia teoretico, che riguarda le Lezioni sulla filosofia moderna di Bergson dedicate alla Critica della ragion pura di Kant, dove sono anche elencate analiticamente tutte le occorrenze kantiane nei testi bergsoniani.”

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia del tempo, Tesi, Uncategorized

eBook di filosofia: D. Diderot, Rameau’s Nephew – Le Neveu de Rameau

diderot

Denis Diderot,  Rameau’s Nephew – Le Neveu de Rameau. A Multi-Media Bilingual Edition

“In a famous Parisian chess café, a down-and-out, HIM, accosts a former acquaintance, ME, who has made good, more or less. They talk about chess, about genius, about good and evil, about music, they gossip about the society in which they move, one of extreme inequality, of corruption, of envy, and about the circle of hangers-on in which the down-and-out abides. The down-and-out from time to time is possessed with movements almost like spasms, in which he imitates, he gestures, he rants. And towards half past five, when the warning bell of the Opera sounds, they part, going their separate ways.

Probably completed in 1772-73, Denis Diderot’s Rameau’s Nephew fascinated Goethe, Hegel, Engels and Freud in turn, achieving a literary-philosophical status that no other work by Diderot shares. This interactive, multi-media and bilingual edition offers a brand new translation of Diderot’s famous dialogue, and it also gives the reader much more. Portraits and biographies of the numerous individuals mentioned in the text, from minor actresses to senior government officials, enable the reader to see the people Diderot describes, and provide a window onto the complex social and political context that forms the backdrop to the dialogue. Links to musical pieces specially selected by Pascal Duc and performed by students of the Conservatoire national supérieur de musique et de danse de Paris, illuminate the wider musical context of the work, enlarging it far beyond its now widely understood relation to opéra comique”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Etica, Filosofia moderna

eBook di filosofia: A. Muho, Immagine del pensiero e potenze del Differente nella filosofia di Gilles Deleuze

deleuze3

Alment Muho, Immagine del pensiero e potenze del Differente nella filosofia di Gilles Deleuze

Tesi di dottorato di ricerca in Filosofia (estetica ed etica), 22 Ciclo, Università degli Studi di Bologna (2011)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea, Ontologia