Archivi tag: Rousseau

eBook di filosofia: L. Ercoli, Il paradigma nostalgico da Rousseau alla società di massa

nostalgia

Lucrezia Ercoli, Il paradigma nostalgico da Rousseau alla società di massa

Tesi di dottorato discussa presso l’Università di RomaTre (2016)

“In Retro We Trust, recita uno slogan pubblicitario. Il fenomeno della nostalgia è in espansione. Il passato non è mai stato così presente. La nostalgia è una malattia che contagia tutto: la filosofia, la società, la politica, ma anche il cinema, la letteratura, la fotografia, la televisione, la tecnologia, il cibo, l’arte, la moda, i viaggi, gli stili di vita. Il paradigma nostalgico è diventato il tratto distintivo della cultura contemporanea, indissolubilmente legato alla diffusione della popular culture, filtrato dalle memorie individuali di spettatori-consumatori. La nostalgia non è solo un modo tra gli altri per rapportarsi con il passato, ma la possibilità privilegiata – forse unica – di contatto con il tempo e con la storia.

La tesi – ripercorrendo le tappe dello sviluppo del paradigma nostalgico che coinvolge tutta la tradizione occidentale da Esiodo a Rousseau – evidenzia i nodi tematici e le domande che le interpretazioni della nostalgia contemporanea lasciano aperte. Se la nostalgia contemporanea è un mero tentativo di abuso e di sfruttamento della memoria individuale e collettiva, che cosa rimane del sentimento struggente della nostalgia romantica? Se la nostalgia contemporanea è un prodotto artificiale di un sistema socio-economico che assume le sembianze di un passato inventato, che cosa rimane dell’originario desiderium di ovidiana memoria? Se la nostalgia contemporanea è un bisogno indotto votato ad alimentare il consumismo globale, che cosa rimane del dolore della rimembranza poetica? In altri termini il presente lavoro si domanda: la rammemorazione [Eingedenken], cara al pensiero filosofico del Novecento, è diventata stile à la page, superficiale tendenza? La nostalgia, il sentimento caro al romanticismo, ha perso la sua “aura” diventando riproducibile su youtube?

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea, Filosofia moderna, Tesi

eBook di filosofia: J.-J. Rousseau, Discorso sopra l’origine ed i fondamenti della ineguaglianza fra gli uomini

rousseau

Jean-Jacques Rousseau,  Discorso sopra l’origine ed i fondamenti della ineguaglianza fra gli uomini

“Scritto (1754) di J.-J. Rousseau in cui si descrive, in opposizione al giusnaturalismo precedente, il costituirsi della società civile a partire da un ipotetico stato di natura («uno stato che non esiste più, che forse non è mai esistito, che probabilmente non esisterà mai»). Mediante quel che si può «ricavare dalla natura dell’uomo coi soli lumi della ragione», Rousseau ricostruisce il passaggio dal primitivo stato di felicità, libertà e indistinzione della proprietà, alla moderna situazione di disuguaglianza e ingiustizia, sancita e giustificata da istituzioni politiche che, di fatto, stabiliscono la legge del più forte e il dispotismo. L’invenzione dell’agricoltura e della metallurgia hanno provocato, con l’appropriazione della terra e dei prodotti del lavoro, il sorgere della proprietà privata; il progresso delle conoscenze e delle tecniche, allontanando l’uomo dall’originario stato di felicità (che, secondo Rousseau, ancora vigeva fra i selvaggi), ha accentuato e fissato le disuguaglianze culturali ed economiche.” 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna, Filosofia politica

rousseauonline.ch: tutte le opere di Rousseau online (prima edizione)

Rousseau

rousseauonline.ch è il sito, sviluppato in collaborazione con la Bibliothèque de Genève e con il progetto svizzero e-rara.ch, che contiene la versione digitalizzata di tutta l’opera di Rousseau, così come venne pubblicata la prima volta, in 17 volumi, a Ginevra tra il 1780 e il 1789.

Il sito è articolato in queste sezioni:

  • table des matières: indice con la versione in html, EPUB e PDF dell’opera
  • images: le illustrazioni originali, le pagine dei titoli e le immagini contenute nei diversi capitoli
  • recherche: motore di ricerca testuale
  • carte interactive: mappa geografica-storica delle 400 lettere scritte da Rousseau tra il 1732 e il 1776 e pubblicate nell’edizione ginevrina.

1 Commento

Archiviato in Banche-dati, eBook di Filosofia, Filosofia moderna, Lettere

eBook di filosofia: P. Stewart, Éditer Rousseau. Enjeux d’un corpus (1750-2012)

Rousseau

Philip Stewart, Éditer Rousseau. Enjeux d’un corpus (1750-2012)

“Rousseau was always afraid that his works might be forged and that the Rousseau who reached future generations would be someone other than himself. Over a long period of time, he was most often in disagreement with Voltaire, except when they were both considered to be the most glorious or most reprehensible representatives of the Enlightenment.
Firstly here, through his correspondence and that of his printers and intermediaries, we follow his struggle to leave his works in safe hands, and then the long story, covering more than two and a half centuries, of the editions of his collected works in their many and controversial incarnations. Each edition obviously represents a financial investment but also an artistic, ideological, pedagogical, and even political, challenge.
This diachronic comparison draws together often inadequately catalogued material from a large number of libraries. There is, therefore, wide variety in terms of format, presentation, criticism and content. Finally, the 20th century saw the emergence of more scientific publications, the results of a large number of studies which culminated in the latest editions published to mark the author’s tercentenary.”

 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna

eBook di filosofia: E. Dufourmont, La traduction du Discours sur les sciences et les arts par Nakae Chômin (1847-1901)

Nakae, Chomin

Eddy Dufourmont, La traduction du Discours sur les sciences et les arts par Nakae Chômin (1847-1901) : une critique de la modernisation du Japon au nom de Rousseau et de la démocratie

“Si Nakae Chômin est bien connu pour sa traduction du Contrat social, celle du Discours sur les sciences et les arts l’est moins. La prise en compte des traductions d’autres textes des républicains français éclaire d’un jour nouveau cette traduction et la place de Rousseau chez Chômin.”

“Statesman and thinker. Born in Kochi, the son of a samurai of the Kochi Clan. After studying French studies in Nagasaki and Edo, he went to France to study in 1871. Returning to Japan in 1874, Nakae opened Futsugaku Juku. In 1875, he became a gonsho-shokikan (lower-ranked secretary) of the Chamber of Elders but resigned in 1877. He helped found the “Toyo Jiyu Shimbun” (Oriental Free Press) in 1881 and became its chief editor. He became a theoretical leader of the Freedom and People’s Rights Movement, advocating French-style theory. In 1887, he was sentenced to a two-year exile from Tokyo under the Peace Preservation Law for criticizing high-handed ways of clan clique-based government. Although he was elected as one of the first members of the House of Representatives in 1890, he resigned the following year. He wrote and translated many books including a translation of Rousseau’s “Social Contract””Min’yaku-yaku-ge”, “Sansuijin keirin mondo” (A Discourse by Three Drunkards on Government), “Ichinen yuhan” (A Year and a Half).” (tratto da Portraits of Modern Japanese Historical Figures)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

La prima edizione online delle opere di Rousseau, manoscritti annotati e bibliografia

Per ricordare il tricentenario della nascita di Jean Jacques Rousseau, vi segnaliamo queste risorse sul web.

Edizioni di Rousseau in linea:

Manoscritti di Rousseau:

Discours sur l’origine et les fondemens de l’inégalité parmi les hommes par Jean Jacques Rousseau citoyen de Geneve (Edité à Amsterdam par Marc Michel REY en 1755)

Du Contract social; ou Principes du droit politique, par J.J. Rousseau, citojen de Genéve (Edité à Amsterdam par Marc Michel REY en 1762)

Lettre de Jean-Jacques Rousseau à Préaudeau (Le 16 mai 1778, à Paris – Lettre autographe non signée – 22 x 16,5 cm – Dernière lettre missive de Rousseau retrouvée).

Annotations sur Le Sentiment des citoyens

Bibliographie mondiale de Rousseau

Riviste

Lascia un commento

Archiviato in Bibliografie, Biblioteche digitali, Filosofia moderna, Manoscritti, Periodici