Archivi tag: Rudolf

eBook di filosofia: O. Rudolf, The idea of the holy

iottoru001p1

Otto Rudolf, The idea of the holy. An inquiry into the non-rational factor in the idea of the divine and its relation to the rational

” Partendo su basi luterane da Kant, Schleiermacher, Fries, W.M.L. De Wette, e accentrando il proprio interesse intorno alla conoscibilità scientifica, all’essenza e alle forme del fatto religioso, nell’opera fondamentale Das Heilige (1917; trad. it. Il sacro) formulò per primo con risolutezza la tesi dell’autonomia del fenomeno religioso rispetto a tutti gli altri campi dello spirito e della sua natura essenzialmente irrazionale. Tentò un’analisi fenomenologica del sacro con il termine, da lui introdotto negli studi, del «numinoso», che egli considerava come un’irriducibile realtà obiettiva, accessibile all’uomo mediante una particolare facoltà dello spirito, quella religiosa. Ne rilevò e descrisse gli aspetti, ritenuti fondamentali, che distinse con termini latini (tremendum, maiestosum, energicum, fascinosum, augustum). Un lungo soggiorno in Oriente e lo studio dei testi indiani gli permisero di tracciare confronti tra la mistica cristiana e quella orientale. Si occupò anche di liturgia, propugnando l’introduzione di riforme nella liturgia protestante. Convinto della base obiettiva unica di qualsiasi esperienza religiosa, fondò una Lega religiosa dell’umanità (Religiöser Menschheitsbund). L’elemento duraturo del suo influsso consiste nella netta separazione del fenomeno religioso da altri (scientifico, morale, poetico) e in diverse osservazioni fenomenologiche.” (tratto da Treccani.it)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia delle religioni