Archivi tag: Stati Uniti

Physics History Network: il portale dedicato ai fisici americani

phn-long

Physics History Network è il portale sviluppato dall’History Programs dell’American Institute of Physics che contiene risorse biografiche su più di 850 fisici e scienziati americani e sulle istituzioni presso cui si sono svolte le loro ricerche.

Il portale è organizzato in 4 grandi sezioni connesse tra loro:

É possibile inoltre accedere alle digitalizzazioni dell’Archivio Emilio Segrè, ad altre collezioni digitali dell’American Institute of Physics, a interviste (dal 1960 a oggi) e a guide agli archivi.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Archivi, Bibliografie, Biografie, Fisica, Inventari, Scienza

eBook di filosofia: P. Singer, La sofferenza degli animali

Australian philosopher Peter Singer poses for an portrait at Yale University Press office in London

Peter Singer, La sofferenza degli animali (tratto da Liberazione animale)

“Pur appartenendo alla tradizione analitica, ne ha fortemente ridimensionato l’orientamento metaetico, proponendo in sua vece il recupero di un’etica normativa entro cui difendere valori eticamente vincolanti. In una prospettiva utilitaristica ha discusso problemi centrali quali l’eutanasia, l’aborto e il razzismo verso gli animali (in base al quale gli animali sarebbero privi di diritti in quanto inferiori agli uomini).” (tratto da Treccani.it)

1 Commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Etica, Filosofia ambientale, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: H. Feigl W. Sellars (a cura di), Readings In Philosophical Analysis

sellars

Herbert Feigl Wilfrid Sellars (a cura di), Readings In Philosophical Analysis

con saggi di Quine, Frege, Russell, Carnap, Nagel, Hempel,  Schlick ed altri

“filosofia analitica. In senso lato, ogni impostazione metodologica basata su tecniche concettuali che, pur differenziandosi a seconda dei vari campi di applicazione, s’imperniano tutte sull’analisi, concepita come strumento essenziale dell’indagine. In questo senso si può parlare di f. a. a proposito del Saggio sull’intelletto umano lockiano, delle ricerche di Hume, di certe analisi kantiane, herbartiane e husserliane. In senso specifico, l’espressione indica un orientamento di pensiero sviluppatosi soprattutto in Inghilterra dagli inizi del sec. 20°, e volto prevalentemente allo studio del linguaggio nei suoi vari aspetti (logici, scientifici, quotidiani, etici, ecc.), privilegiando l’analisi di problemi specifici rispetto all’elaborazione di sistemi ampi e comprensivi.” (tratto da Treccani.it)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia analitica

William James Studies: una rivista online dedicata a James

header3

William James Studies è la giovane rivista open access interdisciplinare pubblicata dalla William James Society  che pubblica articoli e saggi sulla vita e sul pensiero del filosofo americano.

Nel sito della rivista trovate altre risorse interessanti su James:

 

Lascia un commento

Archiviato in Bibliografie, Filosofia contemporanea, Mostre on-line, Periodici

eBook di filosofia: D. K. Lewis, La convenzione: studio filosofico

parole

David Kellog Lewis, La convenzione: studio filosofico

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia del linguaggio

Tom Regan Animal Rights Archive: l’inventario dell’archivio di Tom Regan

RSPCA-cover

Tom Regan Animal Rights Archive è il sito curato dalle biblioteche della North Carolina University che dà l’accesso all’inventario dell’archivio di Tom Regan, costituito nel 2000: Animal Rights and Welfare.

L’archivio raccoglie sia articoli, saggi e testi che documentano il suo ruolo chiave nel movimento dei diritti degli animali sia documentazione sulla storia culturale, sociale e politica dei movimenti di protezione degli animali.

Il sito fornisce inoltre anche un elenco organizzato in categorie di siti sui diritti degli animali.

 

Lascia un commento

Archiviato in Archivi, Etica, Filosofia contemporanea, Inventari

eBook di filosofia: R. Shusterman, Etica ed estetica: somaestetica e l’arte di vivere

r-schusterman

Richard Shusterman, Etica ed estetica: somaestetica e l’arte di vivere

“Ethics and aesthetics tend to be sharply distinguished and frequently opposed as rival realms of value. The apparent conflict between them is discomforting for artists and theorists who seek to combine aesthetic values and ethical aims in their work. My article strives to ease this theoretical tension in two ways. First, through a genealogical analysis of the complexity of our concepts of ethics and aesthetics, I argue that, in some of their historical conceptions, they display considerable convergence. Here I appeal both to classical Western and Asian theories of ethics and aesthetics. Second, I show how these notions converge in the pragmatist, somaesthetic notion of an embodied art of living.”

Per approfondire il tema della somaestetica, si segnala una bibliografia tematica

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Etica

eBook di filosofia: J. Searle, Coscienza, linguaggio, società

searle

John Searle, Coscienza, linguaggio, società

“Negli ultimi anni Searle ha prodotto una teoria che delinea le caratteristiche fondamentali della realtà sociale in cui viviamo e degli oggetti che ne fanno parte. Questo libro espone con chiarezza straordinaria le posizioni di Searle e permette di seguirne gli approfondimenti e le evoluzioni. Anche chi ha meno familiarità con gli sfondi culturali a cui Searle si richiama – specie i risultati della neurobiologia e l’analisi linguistica – non potrà non stupire per la ricchezza e per la capacità di rispettare la complessità dei problemi di cui il testo dà prova. Searle inscrive la coscienza e la libertà entro un “naturalismo biologico” che però per non essere riduzionistico contempla la possibilità che vi siiano livelli diversi di descrizione dello stesso ambito di realtà. Il linguaggio è il luogo privilegiato per mostrare la relazione tra ciò che sta entro la mia mente e oggetti circostanti. Tra gli atti linguistici, che mostrano ricchezza e varietà di modi di adattarsi alla realtà, quello che più interessa oggi Searle è quello che sta all’origine della società. Infatti oltre alla capacità di rappresentare il mondo o di modificarlo, il linguaggio possiede la singolare possibilità performativa di creare un adattamento attraverso la semplice rappresentazione dell’adattamento stesso come già avvenuto. Dichiarando che “la seduta è tolta” non si “causa” la chiusura della seduta stessa, ma la si rappresenta come già conclusa. Attraverso il linguaggio si possono così imporre a cose e persone funzioni che prima non avevano, si generano cioè funzioni di status, come quando si dichiara che qualcuno è presidente degli Stati Uniti e, da allora in poi, gli si riconosce una serie di poteri reali.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia del linguaggio, Filosofia politica

eBook di filosofia: C. Larmore, Dare ragioni. Il soggetto, l’etica, la politica

larmore

Charles Larmore, Dare ragioni. Il soggetto, l’etica, la politica

“Un volume edito solo in italiano, in cui il noto filosofo americano condensa il suo percorso che si misura con le grandi questioni dell’etica, della verità, del soggetto, della politica. Senza essere scettico, il suo approccio soppesa le ragioni di una scelta filosofica riconoscendo che altre scelte hanno anc’hesse buone ragioni per essere fatte valere: è ciò che egli chiama la “legge della conservazione dell’imbarazzo”. Proprio per il fatto che la filosofia affronta problemi reali, e dunque complessi, tali cioè da lasciarsi attraversare secondo diverse prospettive, il dubbio resta legittimo. Contro il dubbio scettico vale solo ridiscutere e approfondire le ragioni delle scelte. Si tratta di far valere le buone ragioni (ossia buoni argomenti), nella consapevolezza però che esse rispondono a ragioni obiettive, ossia a principi che ci obbligano senza che per questo siano stati posti dalla ragione. Dare ragioni non significa insomma istituire norme, ma rispondere, sul piano etico, nella vita quotidiana, in politica, a principi che riconosciamo buoni e di cui siamo in grado di dar conto argomentando. La verità, dice Larmore, è qualcosa che appare capace di catturare al meglio il modo in cui sono fatte realmente le cose. Questo “realismo”, questo convincimento che esistano ragioni obiettive, si svolge, sul piano morale e su quello della teoria della verità, in una direzione che Larmore stesso chiama platonica. In politica esso conduce a una radicalizzazione della posizione liberal nel senso della grande tradizione del liberalismo classico, come visione del mondo prima che come concezione politica. Curato da Ugo Perone, il volume prosegue la serie in collaborazione con la Scuola di Alta Formazione Filosofica, che ogni sei mesi invita a Torino un grande filosofo contemporaneo per un seminario avanzato.”

“Charles Larmore (1950), è stato Chairman alla Columbia University e professore di Filosofia e Scienze Politiche all’Università di Chicago. Attualmente insegna alla Brown University. Larmore appartiene alla schiera di filosofi morali e politici post-rawlsiani che hanno caratterizzato la filosofia politica e morale americana dell’ultimo trentennio. Difensore di una posizione realista in morale, ha mosso una radicale critica a Rawls e appartiene senz’altro a quel gruppo di filosofi che ha avanzato le questioni relative alla legittimità, ai fondamenti, alla relazione fra etica e politica, fra conoscenza e etica. Formatosi, oltre che a Harvard e Yale, in Germania (Università di Münster) e in Francia (Ecole Normale Superieure), è presente nel dibattito filosofico europeo con contributi in francese e in tedesco.” (tratto da http://sdaff.it/vips/charles.larmore)

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Etica, Filosofia politica

eBook di filosofia: L. Strauss, Plato’s Apology and Crito. A course offered in the autumn quarter, 1966

leostrauss

Leo Strauss, Plato’s Apology and Crito. A course offered in the autumn quarter, 1966. Department of Political Science, The University of Chicago. Edited and with an introduction by David Janssens

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea