Archivi tag: Hegel

eBook di filosofia: M.Mustè, Lezioni sulla autocoscienza nella “Fenomenologia dello spirito” di Hegel

hegel(11)

Marcello Mustè, Lezioni sulla autocoscienza nella “Fenomenologia dello spirito” di Hegel

Materiale reperito nella pagina di academia.edu del docente

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Didattica della filosofia, eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: M. Mustè, Lezioni sulla dottrina hegeliana dell’essenza

hegel(11)

Marcello Mustè, Lezioni sulla dottrina hegeliana dell’essenza

Materiale reperito nella pagina di academia.edu del docente

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: L. Manfrini, Il peccato originale come figura del conoscere. Studio a partire dal Manuskript der Philosophie der Religion di Hegel

Hegel_portrait_by_Schlesinger_1831

Leonardo Manfrini, Il peccato originale come figura del conoscere. Studio a partire dal Manuskript der Philosophie der Religion di Hegel

Tesi di dottorato (28. ciclo, Università degli Studi di Milano. Anno Accademico 2015). Tutor: prof. R. Pettoello, prof. L. Hühn ; coordinatore: prof. M. Massimini

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia moderna, Filosofia morale

eBook di filosofia: G. Signoracci, Hegel on Indian Philosophy: Spinozism, Romanticism, Eurocentrism

Hegel_portrait_by_Schlesinger_1831

Gino Signoracci, Hegel on Indian Philosophy: Spinozism, Romanticism, Eurocentrism

Tesi di dottorato discussa presso l’Università del New Mexico

“This study examines nineteenth-century German philosopher G.W.F. Hegel’s appraisal of philosophies of India. In Hegel’s time, classical Indian texts such as the Vedas, Upaniṣads, and Bhagavadgītā had only recently been translated into European languages, and were generating tremendous controversy. Hegel carved out a unique and hugely influential position by devotedly reading fledgling translations of source texts alongside European interpretations, attempting to comprehend the philosophical significance of Indian thought. Hegel’s legacy proved deeply problematic, however, both because his views were not entirely consistent or unambiguous over time, and because his evident relegation of Indian ideas to pre- or unphilosophical status became the dominant practice among Europeans and Westerners through the twentieth century even while Hegel’s star, relatively speaking, went into a period of decline. While Hegel spent much more time and space discussing Indian philosophy in detail than did many philosophers who succeeded him in Europe and elsewhere, today his philosophy is too-frequently either reflexively labeled Eurocentric to legitimize ignoring or summarily dismissing it, or studied and written about exclusively in the context of “Western” ideas as if India were of little or no serious concern to him.

This work first situates Hegel’s interest in and attention to Indian ideas in the context of the philosophical trends of Spinozism and Romanticism that he sought to navigate from his earliest forays into theology and philosophy. It then interrogates his analyses and judgments of Indian philosophical systems over the course of his career, revealing the increasing depth and innovation in his engagement with India over time while also critiquing his readings of Indian texts and his characterizations of Indian thought and culture. In doing so, it endeavors to supply the complete account of Hegel’s approach to Indian philosophy in its full complexity.”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea

eBook di filosofia: F. Berto, Che cos’è la dialettica hegeliana?

Hegel_038

Francesco Berto, Che cos’è la dialettica hegeliana? Un’interpretazione analitica del metodo

*testo disponibile nell’account di Academia.edu dell’autore

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Logica

eBook di filosofia: G. Frilli, Ragione, desiderio, artificio. Hegel e Hobbes a confronto

Frilli

Guido Frilli,  Ragione, desiderio, artificio. Hegel e Hobbes a confronto

“Che cos’è il desiderio? Quali sono i poteri della ragione? Che cosa spinge gli uomini a oltrepassare la natura? Dove cercare le basi e le forme fondamentali della convivenza? Seguendo il filo di queste domande, lo studio ambisce a impostare un confronto teorico tra Hegel e Hobbes, nella convinzione che un dialogo a tutto campo tra i due filosofi possa contribuire a una migliore comprensione dei rispettivi sistemi. L’esame delle molte affinità di impostazione problematica, così come delle radicali divergenze di soluzione, lascia emergere in controluce il profilo di una modernità autocritica, sensibile alle ipoteche e ai presupposti del progetto di autoaffermazione umana mediante la ragione e l’artificio. “

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Filosofia moderna, Filosofia politica

eBook di filosofia: A. P. Olivier, Hegel’s Last Lectures on Aesthetics in Berlin 1828/29 and the Contemporary Debates on the End of Art

Hegel_portrait_by_Schlesinger_1831

Alain Patrick Olivier, Hegel’s Last Lectures on Aesthetics in Berlin 1828/29 and the Contemporary Debates on the End of Art

” The thesis of the “death of art” or the “end of art” is both a central and a structural thesis in Hegel’s Aesthetics and one of the most discussed of his philosophy. One can wonder, nevertheless, how the End-of-Art is compatible, even constitutive of a theory of contemporary art. The problem is both a current and a historical one. In this paper, I try to consider this paradox while returning to the very sources of Hegel’s philosophy, i.e. to what is deemed the origin of the “rumour” of an “end of art” thesis, namely in the letters written by his student and composer Felix Mendelssohn Bartholdy. I take then into account how the thesis appears in the last lecture on aesthetics given by Hegel at the Berlin University in 1828/29, in order to clarify to what extent the thesis is compatible or not with the possibility of modern art, and if Arthur Coleman Danto’s and Dieter Henrich’s assumptions for example are tenable regarding the new sources”

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Estetica, Filosofia contemporanea

Revista Eletrônica Estudos Hegelianos: una rivista online dedicata ad Hegel

Revista Hegel

La Revista Eletrônica Estudos Hegelianos è la rivista online nata nel 2004 della Sociedade Hegel Brasileira (SHB) con la finalità di pubblicare articoli di studiosi brasiliani sulla filosofia hegeliana.

Nel 2017 è iniziata una nuova fase per la rivista con il supporto del Prof. Manuel Moreira da Silva, segretario della SHB;  la rivista infatti si apre a contributi (articoli, saggi, recensioni e traduzioni) sulla filosofia classica tedesca con un attenzione particolare agli studi su Hegel.

 

Lascia un commento

Archiviato in Filosofia moderna, Periodici

eBook di filosofia: C. Sini, La dialettica nella Fenomenologia di Hegel

sini

Carlo Sini, La dialettica nella Fenomenologia di Hegel
Tesi di Laurea di Carlo Sini (relatore Enzo Paci, correlatore Leo Lugarini)
Per una rilettura della Fenomenologia hegeliana
L’orizzonte della coscienza nella «Fenomenologia dello spirito» di Hegel 

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia contemporanea, Uncategorized

eBook di filosofia: O. Pöggeler, Machiavelli e Hegel. Potere ed eticità

Macchiavelli

O. Pöggeler, Machiavelli e Hegel. Potere ed eticità

“L’articolo Machiavelli und Hegel. Macht und Sittlichkeit, che si presenta qui per la prima volta in traduzione italiana per gentile concessione dell’autore e della casa editrice De Gruyter, è contenuto nel volume Philosophische Elemente der Tradition des politischen Denkens: Josef Derbolav zum 65. Geburtstag, hrsg. von Erich Heintel, Oldenbourg, Wien, München 1979, pp. 173-198. Riprendendo alcuni nodi tematici trattati nel saggio Filosofia e Rivoluzione nel giovane Hegel, Pöggeler, dopo aver tracciato una breve panoramica della ricezione di Machiavelli nel pensiero tedesco, analizza la ripresa hegeliana del Principe, inquadrandola nel più ampio dibattito sul concetto di ragion di stato. La domanda chiave sul rapporto fra potere ed eticità consente di leggere in una diversa prospettiva l’Auseinandersetzung di Hegel con Machiavelli, correggendo interpretazioni distorte e invitando a un confronto tra il pensiero contemporaneo e i modelli della filosofia classica tedesca.

Lascia un commento

Archiviato in eBook di Filosofia, Filosofia politica